HackNews.net
hna82nov2016-eft-2017-funziona-davvero-manuale-tecnica

Vuoi scoprire come funziona l’EFT, cos’è e come può finalmente aiutarti a guarire definitivamente la tua anima?
Vorresti imparare la tecnica dell’EFT 2017, la nuova e funzionante versione dell’EFT ancora più potente ed efficace?

Ti interessa un corso, completo di manuale, dove velocemente imparerai come guarire te stesso e la tua anima usando le più innovative tecnologie energetiche?
Allora questo corso e questi esercizi audio fanno per te!
Qua troverai un audio corso completo di manuale che ti permetterà di usare l’EFT 2017 per guarire completamente te stesso e per aiutare anche le persone che ti sono care e vicine!
Immagina di poter cambiare la risposta emotiva ai tuoi problemi, paure, ansie e tristezze in pochi minuti, con una tecnica semplice, efficace e veloce.
Immagina di avere, ogni volta che ne hai bisogno e che lo desideri, una tecnica che ti aiuterà a risolvere i momenti difficili e a gestire meglio qualunque problema tu abbia. 

Se riesci a immaginare tutto questo allora audio corso fa per te!

HNA82 Novembre 2016

EFT 2017
Pulizia Energetica dell’Anima

Impara Facilmente e Velocemente il Nuovo ed Esclusivo EFT2017 dello Zio Hack, colui che l’ha mostrato in video per la prima volta in Italia già nel lontano 2003!

Oltre 13 anni di Sperimentazioni, Innovazioni e Perfezionamenti!

L’EFT2017 è Semplice, Veloce e più Efficace che mai e ti permette di ottenere Risultati che non avresti mai potuto immaginare!

Due consigli pratici:

Quando voi stessi o qualcuno intorno a voi ha un problema, non è il problema nel mondo esterno/reale ma la vostra reazione al problema, quindi quello che fate all’interno di voi con il vostro pensiero, le vostre parole e in particolare, con le sensazioni che generate.

Questa nuova forma di EFT, quindi, è una sorta di Meditazione sul respiro (il suo uso è molto potente) e di ascolto del proprio mondo interiore, per cui funziona meglio se viene fatta rilassandosi. I momenti migliori sono appena svegli o prima di andare a dormire.

 

Ti basta davvero poco per Cambiare la Tua Vita in Meglio!

Clicca qui ADESSO ed Iscriviti ad HNA, l’Esclusiva Community N.1 in Italia nel Benessere e Miglioramento Personale dal Lontano 2007!

 

EFT 2017
Pulizia Energetica dell’Anima

 

Come dissolvere problemi emozionali gravi e cronici in mezz’ora o persino in pochi minuti
Spesso raggiungendo un’esperienza assoluta, mistica, cosmica una sorta di illuminazione
Puoi usarlo su tutto: creatività, aiutare i tuoi cari, sviluppo psichico
Una importante aggiunta alla tua cassetta degli attrezzi
Andiamo oltre le ore e ore, pagine e pagine di boiate “new age” pseudoscientifiche di questa “Nuova Tecnologia”

Derivato da numerose forme di terapia dei meridiani, inclusa la PEAT di Slavinski
Rimuove le radici più profonde assicurandosi che il problema non torni più,
mentre spesso altre tecniche danno un sollievo temporaneo.

E’ il metodo più potente e semplice che esista al mondo

 

Introduzione EFT 2017

Questa è una delle prime HNA che ci riportano sul tema del miglioramento personale (dopo un 2016 dedicato ad un excursus su vari argomenti) per arrivare all’EFT2017 e con le prossime, ad un percorso completo e integrato di PNL.

Vi consiglio quindi di rimanere abbonati ad HNA o di farlo se le acquistate singolarmente, perché c’è un grosso errore nel mondo del miglioramento personale: tutti vogliono la formuletta magica da “una botta e via”, invece il vero segreto di quelli che ce la fanno è sempre la persistenza e la costanza.
L’unica qualità che determina il successo è quanto una persona persiste: se persiste, in un modo o nell’altro, avrà il risultato che desidera e questa è la qualità dei campioni e di chi ce la fa.

Nel prossimo futuro, inoltre, riceverete anche una grande HNA sul Raja Yoga e sulla Meditazione che espone tutta la filosofia dello Yoga di 5000 anni fa (Yoga Sutra di Patanjali, l’Ashtanga) in poco più di una mezz’oretta con una bellissima meditazione guidata.
In quest’ottica, la PNL per lavorare su se stessi, è una forma di Raja Yoga più moderna.

Tornando al tema di questa HNA, l’EFT2017, devo fare parecchie premesse.
Intanto non dovrebbe essere più chiamato EFT, anche per rispetto a Gary Craig che ha chiesto di non usare questa parola se si tratta di tecniche diverse e infatti l’ho chiamata PEA (Pulitura Energetica dell’Anima), che riprende l’influenza principale che mi ha portato a fare delle modifiche al processo, ed è il lavoro di Zivorad Mihajlovic Slavinski e della sua PEAT.
Nella bibliografia trovate anche il link al suo libro, perché nei video non si capisce niente: è confuso, ha bassa energia e dispersivo. Il libro invece è bello, lineare e c’è anche in Italiano.

Queste procedure utilizzano i primi tre punti dell’EFT (intorno agli occhi) che conoscete già e servono a dissolvere problemi emozionali gravi e cronici, quelli che non vanno via con i soliti 3 rilassamenti al giorno.
Spesso, in una di queste procedure, che è quella Profonda, ci possono essere stati di esperienze mistiche / cosmiche / profonde, delle sorte di “Illuminazioni”.
Può essere usato su tutto: aiutare i propri cari, per la creatività, lo sviluppo psicologico e psichico, ecc. quindi rappresenta un’altra aggiunta alla cassetta degli attrezzi.

Innanzitutto non è detto che l’EFT2017 sia meglio dell’EFT originale o dell’EFT2014 / 2015, perché per “meglio” intendiamo “quello che funziona PER TE”.
Questo EFT2017 è più meditativo: non picchietta più i punti e sarà più indicato per molti di voi.
Nella mia esperienza ho visto che le persone sono molto diverse l’una dall’altra, c’è un ampia varietà e ci sono vari tipi di personalità.

Se fate Coaching vi consiglio di non fare mai la sessione magica a quei clienti che vengono per risolvere una cosa, ma proponetegli sempre un pacchetto da 3, 5 o più sessioni, non importa se gli risolvete il problema in una sessione soltanto, perché nelle successive farete altre cose.
Infatti, affinché una persona veda profondi risultati nella propria vita, tipicamente ha bisogno di risolvere 2 / 3 “Core Issues” (problemi chiave) e a quel punto si inizia ad aprire.

Con parole diverse lo dice anche Slavinski, ma, avendo avuto la fortuna di conoscere molte persone che possiamo classificare come “Illuminate”, ci ho fatto il “naso” per queste cose e posso dire che non mi ha colpito particolarmente la sua energia, ma la sua tecnologia l’ho provata e l’ho trovata efficace.
Tutto il resto che lui dice (che questa tecnologia neutralizza le parti primordiali, qualora esistessero), al momento, per come la percepisco io, è un po’ una stronzata New Age.

Pur avendo studiato l’EFT e la PNL, devo precisare che il suo metodo “Aspectics” sono le “Core Transformation” di Tamara Andreas (una trainer di PNL che stimo molto) ma Slavinski non ha citato le fonti.
Le Core Transformation io le insegno in VMD2010 (Video Migliorare Divertendosi) con il loro vero nome ma con il mio metodo personale.

Tornando in tema, in questa parte teorica vi spiego un po’ cosa cambia rispetto a quello che abbiamo sempre fatto.
Dal momento che le ho presentate in modo molto modulare, con dei “pezzetti” che potete mettere e togliere (se ad esempio alcuni di essi che non hanno un grande effetto su di voi o per il vostro cliente).

Il mio EFT 2017 / PEA non è uguale a quello di Slavinski perché ci ho messo anche le mie considerazioni, il mio percorso.
La cosa più importante è rimuovere le radici più profonde, quello che in Ipnoterapia chiamiamo gli ISE (Initial Sensitizing Event), il primo evento che dà origine al problema. Rimuovendo questo, ci assicuriamo che il problema non torni più, mentre spesso le altre tecniche danno solo un sollievo temporaneo e questo, se volete la durata del risultato, è il “marchio” di quanto è profonda la tecnologia.
Infatti, la cosa più importante in una sessione di Coaching (con PNL, EFT, ecc.) è assicurarsi che il risultato duri nel tempo e non sia una motivazione temporanea.
Personalmente ho dedicato molto del mio lavoro a questo aspetto e in VMD2010 (che raccomando assolutamente a tutti) presento la “Generalizzazione 7D” che consiste in varie tecniche di PNL, un mio modello che non esiste da altre parti e permette di generalizzare il risultato il più possibile all’interno della persona, dai livelli fisiologici a quelli neurologici, DNA, ecc.

In questa HNA, infine, vi presenterò la chiusura di sessione OOPPA, un altro modo per fare la generalizzazione e assicurarsi che il risultato sia solido e concreto (anche questa è presa dal libro di Slavinski).

Solo dopo il mio Abbraccio Amorevole (di cui vi raccomando l’HNA67 dedicata), questo EFT2017 credo sia il metodo più potente ma soprattutto più semplice e piacevole che esista al mondo.

 

Obiettivo Principale di Questo AudioCorso:

Imparare Facilmente e Velocemente la Nuovissima Versione dell’EFT dello Zio Hack!
Oltre 13 anni di Sperimentazioni, Innovazioni e Perfezionamenti per farti ottenere Rapidamente
Risultati che non avresti mai potuto immaginare!

 

Soltanto un paio di click del mouse e sarai dei nostri anche TU!
Iscriviti ADESSO per ottenere SUBITO delle conoscenze che possono trasformare radicalmente la tua SALUTE e quella dei tuoi cari!

 

Cosa Scoprirai e Imparerai Rapidamente in Questo VideoCorso

  • Il Vero Segreto dei Campioni e di tutti quelli che ce la fanno
  • Le Differenze tra il mio “vecchio” EFT2014 e l’EFT2017 (PEA)
  • Come Ottenere Risultati Profondi e Duraturi con la PEA
  • Come Rimuovere le Radici più Profonde del Problema e Assicurarsi un Risultato Duraturo
  • Come Definire Correttamente l’Obiettivo di una Sessione (di Coaching)
  • La Differenza tra Problema Oggettivo e Contributo Soggettivo di una persona
  • L’Importanza di Risalire al Primo Evento Significativo che ha dato vita al Problema
  • Gli Errori più Comuni (e Gravi) che fanno i Coach durante una Sessione
  • Le Motivazioni Antagoniste: cosa sono e come eliminarle
  • L’Importanza dell’Intenzione per Ottenere Risultati ancora più Efficaci
  • Considerazioni e Suggerimenti Importanti per Praticare la PEA al Meglio
  • Gli Errori più Comuni nel Praticare la PEA e come Correggerli o Evitarli
  • L’Esercizio Preparatorio per Separare i Pensieri dalle Emozioni
  • Un Nuovo ed Efficace Bilanciamento Energetico
  • I 2 Segreti per Essere una Persona Sana e Produttiva
  • Le 3 Fasi Strutturali della PEA
  • Le Polarità Essenziali da Bilanciare
  • L’Esercizio di Integrazione delle Polarità
  • La Chiusura di Sessione OOPPA per Ottenere Risultati Profondi e Stabilizzarli nel Tempo
  • E infine, ma NON per ultimo, le Procedure per la PEA Classica e PEA Profonda

Bibliografia

Cosa Riceverai Subito:

  • 1 ORA di AUDIO registrato professionalmente (che include 3 Esercizi in MP3)
  • un dettagliatissimo Manuale in PDF

 

Se ti è piaciuto questo AudioCorso, ti interesserà sicuramente APPROFONDIRE ascoltando anche questi:

HNA 46 – EFT2014: 10 Volte più Veloce, 1000 Volte più Efficace!

HNA 57 – PNL Energetica, Tecnica di Rilascio più potente del Mondo (DSR)

HNA 67 – Rilassamento dell’Abbraccio Amorevole con 11 Esercizi

*** Clicca Qui per Avere EP0 la Mia “Opera Omnia” su EFT e Medicina Energetica a un prezzo Mostruoso! ***

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


30 Responses to “EFT 2017 Tecnologie Energetiche per la Tua Anima”

  • Alessia

    Questa tecnica per me ha funzionato dove ogni altra tecnica ha fallito. Semplicissima da eseguire … nemmeno le persone pigre come me possono trovare scuse. Dopo aver praticato un paio di volte con la guida dell’audio si riesce in tempi brevi a rendersi autonomi potendo così praticare ovunque. Personalmente mi trovo meglio che con la versione precedente in quanto non é più necessario picchettare

    Rispondi a Alessia
  • Roberto

    L’EFT 2017 di questa HNA è un’ulteriore efficace metodologia di pulizia interiore da combinare o alternare anche con l’EFT 2015 e con l’Abbraccio Amorevole (altra ottima HNA), partendo dai “problemi” più piccoli sino ad arrivare a quelli più grossi, e costruendo così la propria storia di successo e di crescita interiore.

    Rispondi a Roberto
  • […] La Meditazione, infatti, è la più elevata tra le terapie che esistono – anche più dell’EFT e dell’Abbraccio Amorevole, che credo siano il TOP a livello mondiale – ed è quella che io […]

  • Chiara

    HNA fantastica! Mi sono sempre trovata bene con l’eft 2015, ma tendevo a concentrarmi più sulle parole che sul problema stesso. Con questa Pea invece è successo tutto in maniera quasi naturale e rilassante. Tanto quanto è semplice, altrettanto è efficace. Sempre il migliore Zio!

    Rispondi a Chiara
  • Silvano Dellea

    Ottima tecnica da usare praticamente su tutto, la trovo fantastica sui problemi medio piccoli, per le cose più importanti e coinvolgenti inizio ad usarla ma poi mi fermo a metà spaventato dal cumulo di emozioni che vengono a galla. Sarò un caso clinico? 😉
    Qualche suggerimento per un approccio più delicato ( o meno coinvolgente)?

    Rispondi a Silvano Dellea
      • zio Hack

        Ad alcune persone succede. Raccomando caldamente in questi casi di lavorare sulle cose più importanti e coinvolgenti aiutato da un mio neurocoach via Skype. Poche sessioni faranno una enorme differenza.

        Rispondi a zio Hack
  • Fabry

    HNA straordinaria.L’EFT 2017 ê potente e efficacissimo.Inoltre é Di una semplicitâ incredibile.Praticandola si constatano stati Di benessere profondi ma soprattutto si rendono meno intensi o addirittura spariscono completamente problemi e problematiche Che affliggono la nostra anima.In combinazione e in sinergia con EFT 2015 é strepitosa

    Rispondi a Fabry
  • Alessia

    Ho sempre avuto qualche difficoltà con l’eft 2015 perchè non mi sentivo a mio agio nel picchettare i punti e il dover ripetere le affermazioni (seppur mentalmente), mi deconcentrava. Questa hna è quindi lo step successivo che stavo in qualche modo aspettando. Come consigliato l’ho usata su problematiche minori per acquisire familiarità con la tecnica e fiducia nel procedimento. Finora tutte le sessioni che ho praticato su me stessa hanno dato esito positivo senza che, ad oggi, si siano ripresentate le problematiche trattate.

    Rispondi a Alessia
  • Denis

    Proseguendo con il CSS alcuni problemi con l’EFT2015 si ripresentavano.
    Dopo avere praticato l’EFT2017-PEA e aver ascoltato l’HNA
    ho capito che alcuni persone come me e alcuni tipi di problemi sono più indicati a essere risolti con questo tecnologia più rilassata e meditativa.
    Nel mio caso ripetere le frasi mentre si picchiettava mi distraeva.
    Grazie Zio!

    Rispondi a Denis
  • LorenzoT

    Ottima tecnica che per me funziona molto meglio delle altre tecniche di rilascio.
    L’hna è strutturata in modo da non lasciare nulla al caso, dall’individuazione del problema al rimuovere in profondità anche le sue radici e ciò che lo potrebbe rigenerare in futuro.
    Ho apprezzato molto lo stile “meditativo” in quanto mi permette di essere più concentrato e quindi lavorare meglio.
    Proprio per questo motivo sto integrando i relax in cui c’è un rilascio con il respiro (ad esempio hackrilascio globale di hnadl) con l’eft2017 perché ho notato (dico un’ovvietà) che quanto più scendo in relax tanto più è efficace.
    Ho eliminato un’ansia notturna dovuta a un problema lavorativo riaddormentandomi di colpo.
    Prodotto straordinario, da utilizzare a fondo.

    Rispondi a LorenzoT
  • Andrea

    Sono molto contento di aver ricevuto questa HNA perché l’EFT2014 è stata molto importante per me ed ero curioso di provare questa del 2017. L’ho provata due volte e devo dire che la metodologia mi ha permesso di trovare una porta con le sensazioni che non conoscevo grazie al punto che è stato aggiunto per l’EFT2017. Mi ha colpito davvero tanto riuscire a percepire cosi forte le cose dentro me e come poterci lavorare.

    Rispondi a Andrea
  • jimmi

    se pensavate che l’eft 2015 fosse potente, e che lo zio si fosse fermato con quella tecnologia, beh ora siamo oltre.
    Via i punti da picchiettare, ripulito il processo, viaggiamo sempre più verso una tecnologia che permetterà con un solo pensiero di rimuovere i problemi, e a quel punto come dice il buon arthur c. clarke, la tecnologia sarà indistinguibile dalla magia. Grazie Zio per questo nuovo, incredibile lavoro di sintesi.

    Rispondi a jimmi
  • Cristiano

    Altra Hna ed altro successo,
    all’ascolto le tecniche sembrano molto articolate, ma sin dalle prime applicazioni sono risultate molto semplici ed efficaci, per ora l’ho utilizzate su cose piccole (CSS) con ottimi risultati.
    Come sempre grazie Zio un abbraccio

    Rispondi a Cristiano
  • Francesco

    Ciao, zio. Si può inserire, in luogo dell’EFT 2015, l’EFT 2017?

    Rispondi a Francesco
      • zio Hack

        Sì certamente. Sono intercambiabili quasi completamente.
        Persone diverse avranno risposte diverse.

        Rispondi a zio Hack
  • Massimo

    Questa HNA è semplicemente eccezionale! Pratico l’EFT da diversi anni e non mi era mai capitato di ottenere così rapidamente risultati profondi e duraturi. La tecnica si presta sia per un uso individuale, che come strumento di coaching. L’audio corso spiega bene la teoria e le applicazioni ed è corredato di esercitazioni in cui la voce dello zio accompagna gradualmente lo studente/praticante in tutte le fasi dell’apprendimento.

    Rispondi a Massimo
  • Francesco

    Ciao, Zio. Nel caso in cui la persona risponda positivamente alla domanda sulla possibilità che il problema di ripresenti in futuro, occorre farle ripetere la procedura dall’inizio?

    Rispondi a Francesco
      • zio Hack

        Occorre ripetere la procedura con la “ragione” per cui si potrebbe ripresentare in futuro.
        Fino a quando la persona ha una “ragionevole certezza” che il problema sia dissipato.
        Ovviamente se si dovesse ripresentare la questione in futuro
        (casistica tipica di chi NON segue le istruzioni
        in particolare il CSS = Costruire una Storia di Successi
        ovvero parte subito con il suo “dolore di culo” più grande
        quello con cui ha fallito tante volte con diversi professionisti)
        dicevo se si ripresenta non prenderla come “sconfitta”
        (come molti fanno anche se il problema era sparito per GIORNI, persino SETTIMANE)
        ma ripetere immediatamente la procedura che è RAPIDISSIMA come sai.
        Spero di essere stato abbastanza chiaro.

        Rispondi a zio Hack
  • Roberto

    A buon intenditor, poche parole. Se praticato; questo materiale è “oro colato”!

    Rispondi a Roberto
  • Lino

    In questa HNA lo Zio ha fatto fare un salto di qualità e di potenza alla ormai famosa tecnica delll’EFT…se l’Eft 2014 mi aveva stupito dall’evoluzione che lo Zio gli aveva dato,questa versione mi ha positivamente sconvolto dall’efficacia e dalla potenza…ho personalmente apprezzato la versione PEA PROFRONDA perchè mi ha aiutato a risolvere e a capire cosa si nascondesse dietro a un mio problema che all’apparenza poteva sembrarmi banale ma che ostinatamente si ripresentava quando meno me lo aspettavo.Con la chiusura della sessione con la tecnica OPPA,ad oggi, il problema non si è più ripresentato.Grazie Zio

    Rispondi a Lino
  • Giovanni

    Sono rimasto colpito dalla semplicità della P.EA.
    Alcune cose su cui ho lavorato hanno smesso letteralmente di infastidirmi, anzi se nn mi fossi appuntato su cosa ho lavorato di qualcuna nn avrei nemmeno ricordo.
    L’armonia interiore l’energia e l’ottimismo crescono e tutto inizia a girare facilmente. Un altra cosa che ho sentito crescere è la calma e la centratura interiore , si è meno perturbabili.
    Grazie ! 🙂

    Rispondi a Giovanni
  • Felicia

    Super HNA! EFT, in generale, mi piace tanto, lo uso quasi quotidianamente.
    Dopo aver ascoltato tre volte l’HNA ho iniziato a praticare questo nuovo metodo ed ho ottenuto risultati su un problema fisico. Confesso che ero scettica al inizio, ho fatto l’esercizio, ripetuto per tre volte, fato la “chiusura” (che trovo favolosa!) e poi ho lasciato andare il tutto, tornando alle mie faccende. Ad un certo punto della giornata, mi sono accorta che il problema era sparito ed ero anche di buon umore, centrata, serena. Continuerò a praticare ma comunque non abbandonerò del tutto EFT 2014 con cui mi trovo particolarmente bene. Grazie!

    Rispondi a Felicia
  • Alessandro Beltrame

    Molto più semplice dell’EFT 2015, e anche più rilassante. Più profondo (le sessioni personalmente durano molto di più), il segreto credo sia praticarlo tutti i giorni anche sulle piccole “rotture” quotidiane. Alla fine mi sento più leggero e più in pace col mondo, un’ottima tecnica da tenere nella nostra cassetta degli attrezzi.

    Rispondi a Alessandro Beltrame
  • Gianpaolo

    Penso che questa tecnica non debba mancare a chi si interessa di sviluppo personale. Come al solito lo Zio Hack non si è limitato a proporre una tecnica esistente ma l’ha integrata, potenziata, resa più fruibile vista attraverso i suoi tanti anni di ricerca e, soprattutto, di pratica. Sono sicuro che nel tempo questa sarà una di quelle tecniche che mi miglioreranno sensibilmente la vita è che userò più spesso, perché è semplice, potente e si può usare su tutto.

    Rispondi a Gianpaolo
  • lorenzo

    ho difficolta` con le precedenti EFT nel memorizzare le frasi e quindi perdevo il focus sul problema da lasciare andare. Trovo invece questa EFT2017 semplice e veloce e ha da subito iniziato a funzionare in un modo sicuramente a me piu` congeniale.

    Rispondi a lorenzo
  • Marcello

    Sono rimasto sorpreso dalla super semplicità della tecnica e dalla sua potente efficacia. L’ho applicata con successo sia su dolori fisici (mal di testa), sia con tensioni emotive (stress col capo ufficio). Nei giorni successivi ho subito riscontrato un netto miglioramento del mio comportamento e stato, e di riflesso di quello altrui, eliminando la causa generatrice di quella situazione stressante. Grazie di questa nuova evoluzione zio!

    Rispondi a Marcello
  • FABIO

    In queste 3 settimane ho utilizzato con successo le tecniche contenute in HNA82 per quando “devo” fare qualcosa ma non ne ho voglia, unita a una procrastinazione ostinata.
    I risultati non si sono fatti attendere: la mia “malavoglia” è calata notevolmente di intensità giorno dopo giorno e la “voglia” di fare le cose è tornata a guidare i miei lavori quotidiani e i miei progetti.
    Per potenziare i risultati di EFT2017, l’ho integrata con l’esercizio “echo magnet” contenuto nella passata HNA80, esercizio che serve a “farsi venire voglia” di fare cose che devi fare ma “non ne hai alcuna voglia”.
    I risultati si sono in tal modo rafforzati ulteriormente.

    Grazie Zio per averci fornito un HNA Straordinaria (come di consuetudine)

    Rispondi a FABIO
  • Mario

    Non è solo la tecnica di per se ad essere potente, quanto il dettaglio con cui vengono spiegate sia la fase preparatoria, di definizione degli obbiettivi che quella di chiusura della sessione, dopo aver applicato l’EFT che mi hanno permesso di fare un passo in avanti nell’imparare ad usare al meglio anche l’EFT tradizionale. Si tratta di una delle migliori HNA che abbia mai ascoltato.

    Rispondi a Mario
  • Angelo

    Trovo questa HNA insieme ad HNA67 AA,quanto di piu’ potente ci sia per lavorare su se stessi,molto semplice da apprendere ed applicare su tutti i problemi,la consiglio a tutti.

    Rispondi a Angelo
  • Manuel Barsali

    Ho provato questa tecnica su la voglia di studiare una materia universitaria per la quale,in determinato giorno,non ero particolarmente motivato,e devo dire che,non solo la motivazione è tornata, ma si è aggiunto pure l’entusiasmo e uno stato di pace e tranquillità.Si può usare qualsiasi parte di questa HNA,magari solo quella più utile,e i risultati sono comunque impressionanti.Ottimo pure l’esercizio che distingue le emozioni dai pensieri..A me ha dato un profondo senso di “vuoto mentale”,seguito” da tranquillità..In sintesi,una delle migliori HNA di sempre..La consiglio a tutte e tutti 🙂

    Rispondi a Manuel Barsali

E tu cosa ne pensi?