HackNews.net
HNA135Apr2021 Tecniche, Trucchi, Hacking della Scienza della Respirazione Pranayama Segreti

HNA135 Aprile 2021

Impara Facilmente e in modo Divertente le Tecniche e i Trucchi alla Base della Sana Respirazione e Scopri i Segreti del Pranayama.

Qui Troverai il Secondo Seguito del Corso sull’Hatha Yoga del 2016 che Devi Assolutamente Avere!

Ascoltami adesso su Itunes

Siamo anche su Spotify

Fermati! Respira! e cogli Adesso l’Occasione di Entrare con uno Sconto in HNA, l’Esclusivo “MasterMind Group” Italiano che dal 2007 a oggi è all’avanguardia nel Miglioramento Personale in Tutte le Aree Importanti della Tua Vita!

Iscriviti SUBITO! 

Prima di tutto mi “ripresento” (per i nuovi)

Ciao a tutti amici di internet, sono lo zio Hack di www.migliorati.org e Hacknews.net (il mio blog). 

Dal 1998 per i pochi che mi hanno scelto (non sono un “influencer”, beh lo sono su Paypal 😉 e difficilmente lo sarò su altri social) come il loro “spacciatore di fiducia” di trucchi e segreti per migliorare la vita in ogni area importante, molto prima che fossero coniati i termini lifehacking, neurohacking e biohacking parlavo di questi argomenti.

Dal 1975 (sì sono così vecchio 😉 se dovessi fare come certi “coach” LOL (e ogni volta che rivedo questo testo ricordo qualche dettaglio in più ;-)) ho iniziato a studiare circa 5 libri al mese e in più ho guardato e ascoltato oltre 200 ore al mese di video e audio della miglior formazione Internazionale (anche Italiana). 

Nel novembre 2007 ho creato HNA, che è la Prima (e più longeva) Università (e Comunità) di Miglioramento Personale Undeground in Italia, il cui scopo è:

Condividere (con chi lo desidera davvero) più informazioni UTILI, essenziali, PRATICHE e applicabili SUBITO in meno tempo

Due consigli pratici e una Curiosità:

Dormire troppo, cioè frequentemente per più di 9 ore a notte, potrebbe avere effetti negativi, raddoppiando il rischio di demenza soprattutto per gli anziani che non mantengono attivo il loro cervello

Il digiuno mattutino provoca una serie di alterazioni fisiologiche e metaboliche e un aumento cortisolo e quindi anche dello stress (è utile solo se per te funziona davvero o ti serve una sferzata extra in giorni specifici)

Una curiosità:

Un trucco per sollevare qualcosa di pesante consiste nel fare un inspiro profondo e a trattenere il fiato in apnea PIENA mentre portate a compimento lo sforzo. (Manovra di Valsalva)

 

Come rimanere sempre aggiornato GRATIS!

La prima piattaforma che ho usato (e continua a fare) è il mio canale YouTube,

Ho anche una lista via email (vedrai il popup) ma la uso solo per i messaggi automatici programmati.
Nel marzo 1999 avevo creato “mente” la PRIMA lista di discussione Gratuita di Miglioramento Personale e Psicologia in Italia su egroups, poi Yahoo groups, oggi defunta,
ma attenzione che è RINATA nel NOSTRO Gruppo di Discussione su Telegram
se non ti piacciono le chat (ricorda che puoi silenziarla e guardarla quando vuoi e rispondo spesso in audio e ultimamente facciamo anche LIVE AUDIO in stile Clubhouse)
c’è anche solo un canale con i miei (rari) annunci (per chi vuole meno contenuti)(per adesso è tutto GRATIS, poi diventerà a pagamento,
ma rimarrà PER SEMPRE GRATUITA per chi è già iscritto)

Perché Telegram

  1. E’ perfetta per i gruppi
  2. Ha le CHAT DAL VIVO VOCALI con registrazione (una figata)
  3. E’ abbastanza orientato alla privacy delle persone
  4. Non mi piacciono le cose del “Succhiahamburger”, evito quando possibile
  5. E’ ancora abbastanza “Anarchica” (e questo mi piace molto)
  6. Posso comunicare con tutti voi in modo “moderno” con video, audio, documenti, files, CHAT VOCALI ecc..
  7. Non ha limiti di spazio di archiviazione
  8. Se lo si vuole si può rimanere totalmente anonimi
  9. Si può usare anche via web
  10. E soprattutto è (al momento) LIBERA 

Comunque cliccando qui puoi trovare TUTTI i miei link e canali social sempre aggiornati!

Scopriamo l’argomento di questo mese

14 Tecniche, Trucchi e Segreti della Scienza della Respirazione,  

(Hacking del Pranayama parte 2)

Secondo seguito dell’Hacking dell’Hatha Yoga

Questo inizia le PRATICHE (nel precedente abbiamo messo le BASI!)

Obiettivo Principale di Questo AudioCorso:

Impara Facilmente le Tecniche e i Trucchi alla Base della Sana Respirazione e Scopri Come Praticare correttamente il Pranayama

Qui Troverai il Complemento Ideale al Corso sull’Hatha Yoga del 2016 e al corso del mese precedente che Devi Assolutamente Avere se sei appassionat* di queste cose !

Cosa Riceverai Subito:

  • QUASI 100 MINUTI di AUDIOcorso
  • un dettagliatissimo Manuale in PDF

Cosa Scoprirai e Imparerai Rapidamente in Questo AudioCorso

  • Come respirare per calmarsi
  • Come respirare per svegliarsi
  • Il Trucco per il freddo
  • Il Trucco per sollevare qualcosa di pesante
  • La QME (Quantità Minima Essenziale) per l’Apnea
  • Come recuperare il fiato
  • La Tecnica di emergenza AntiAnsia per parlare in pubblico, esami, colloqui di lavoro,
  • Un’altra Tecnica respiratoria AntiAnsia
  • Una delle più potenti tecniche di rilassamento che esistano
  • I Benefici dell’apnea e il Riflesso di immersione
  • Come adattarsi rapidamente al freddo
  • Come praticare le apnee
  • Le Tempistiche dell’apnea
  • Per quanto tempo praticare le apnee
  • le pratiche che fa lo zio Hack
  • Kapalabhati e Bhastrika differenze
  • … e molto altro ancora!

Bibliografia

Mike Maric – La Scienza del Respiro

Laureato in Medicina, anatomopatologo, docente all’Università di Pavia

e nel 2004 e campione mondiale di apnea

Andrè  Van Lysebeth A., Pranayama, la dinamica del respiro, Astrolabio, versione originale del 1971

Perché ho tardato così tanto a farlo?

Perché è il respiro è potente e  DELICATO,

molte persone giocano alla cazzo con un vero e proprio cobra

Il respiro è il PRIMO NUTRIMENTO ESSENZIALE 

si può sopravvivere

–  senza cibo per 15-20 giorni

– senz’acqua fino a 10,

ma non riesci a rimanere vivo senza respirare per più di una manciata di secondi

Piramidina del nutrimento fisico (espansione della mia piramide della salute / benessere / biohacking)

Primo fabbisogno fisiologico necessario alla sopravvivenza, prima ancora del cibo e dell’acqua

L’aria è il nostro primo carburante e i polmoni il «serbatoio»

In quest’ottica, lavorare sulla respirazione significa intervenire sul numero di ottani del carburante,

variando l’ossigenazione muscolare:

è come fare un pieno a 110 ottani anziché a 95

La differenza a livello di energia nel corpo, si nota

Ma attenzione che il respiro conta anche per la BASE della Piramide,

l’Hacking dello stress, ne parliamo dopo

Senza ossigeno non abbiamo energia

 In Ospedale: collegano subito un saturimetro al dito e forniscono O2 (ossigeno puro)

L’ossigeno è indispensabile per dare a ogni cellula del nostro organismo il mezzo per convertire le sostanze nutrienti in energia.

L’ossigeno è l’elemento più importante, senza di esso la macchina umana non può funzionare

Più efficiente è la respirazione, più energia si riesce ad accumulare nell’organismo

non basta il buon funzionamento del sistema polmonare,

ma occorre anche una buona efficienza dei sistemi muscolare, cardiocircolatorio e nervoso

per ritardare l’insorgenza della fatica, l’ultimo è che si recupera la fatica più velocemente

La respirazione come ponte tra il sistema nervoso centrale e quello autonomo

La respirazione e il battito delle palpebre sono le sole due attività del sistema nervoso autonomo

che potete portare sotto il vostro controllo cosciente in qualsiasi momento.

La respirazione è l’interfaccia tra il corpo e la mente

Stress e respirazione

stress, gli impulsi nervosi alterano la respirazione, portandoci a utilizzare solo metà della capacità polmonare:

a livello alveolare vi è un’importante riduzione della superficie, che arriva a 50-75 m2

in condizioni di stress il nostro consumo di ossigeno al minuto passa da 1 a 150 ml

con iperproduzione di cortisolo e degli effetti dannosi che tale ormone (in eccesso e nel momento sbagliato) produce, specie se il distress diventa cronico.

Inoltre, altera il metabolismo degli zuccheri, fa salire la glicemia e facilita di molto l’accumulo di grasso, in particolare intorno all’addome.

Cosa estremamente importante è che produce immunosoppressione.

La respirazione regola il rapporto tra sistema simpatico (attivante) e parasimpatico (rilassante)

Quindi agisce esattamente come la meditazione o altre tecniche mentali

Ci permette di hackerare lo stress che è la base della mia “piramide” del benessere

È fondamentale ricordare che una minima dose di stress, l’eustress è utile.

Si parla di “optimum arousal” intendendo il rapporto ottimale tra calma e stress, necessario per generare la massima prestazione

Controllare il respiro è essenziale per tutti nella vita

Se controllate la respirazione, controllate l’intero sistema nervoso autonomo, e con appropriate tecniche di respirazione potete controllare le reazioni del sistema nervoso simpatico,

legate alla paura e alla rabbia.

La rabbia e la paura sfrenate sono entrambe manifestazioni dell’attività del mesencefalo,

la parte primitiva, animalesca e irrazionale del nostro cervello,

Con le tecniche di respirazione tattica di questo corso si può calmare velocemente una persona che ha appena avuto un incidente e si trova in stato di shock, ed è suggerita persino dagli istruttori di guida sicura.

Benefici della respirazione corretta

  • gestione dello stress
  • l’ottimizzazione della prestazione mentale,
  • incremento di concentrazione e attenzione
  • miglioramento dell’armonia psico-fisica
  • un aumento della concentrazione.

Purtroppo respiriamo male

di norma il nostro organismo assorbe solo il 6% del 21% dell’ossigeno presente nell’aria che inspiriamo

In una persona a riposo sono 5 i litri di sangue che circolano al minuto

25 in caso di sforzo intenso

l’80-85% di sangue finisce nei muscoli impegnati dall’esercizio e la parte rimanente va agli organi

In 100 ml di sangue vi sono circa 20 ml di ossigeno

solo 5 vengono utilizzati dai muscoli; i rimanenti 15 ml ritornano al cuore inutilizzati

quindi l’aria espirata contiene ancora circa il 14-15% di ossigeno

Se ottimizziamo dell’ossigeno che inspiriamo imparando a respirare bene

aumentare la perfusione di ossigeno a livello dei tessuti ovviamente fa una differenza

La ginnastica respiratoria aiuta a prevenire una marea di problemi

edema polmonare, cioè eccesso di liquidi nei polmoni che, accumulandosi all’interno degli alveoli, causano difficoltà respiratorie.

Possiamo migliorare il nostro hardware? Ovviamente Sì!

migliorare l’efficienza mentale del 10-20% attraverso la respirazione

Apnea per il miglioramento cognitivo

Apnea è naturale in realtà ci viviamo mediamente 9 mesi

Mentre l’ossigeno cala, ipossia

Il cervello interpreta questo aumento come una maggiore esigenza di ossigeno e dilata le arterie del collo

affinché una maggior quantità di sangue, e quindi di ossigeno, possa affluirvi;.

Respirare meglio per essere più positivi

il respiro esprime lo stato emotivo della persona

il cervello in uno stato positivo è il 31% più produttivo

Respirare bene stimola il nervo vago

quello che fa venire l’acquolina in bocca, calma il cuore, rallenta il polso, amplifica i movimenti peristaltici dell’intestino, guarisce la costipazione

Nota cautelativa!

MAI fare apnea in acqua da SOLI!

Già che ci siamo un piccolo cazziatone dallo zio…

Sei fumi… SMETTI SUBITO!

Possiamo aiutarti!

da 1 a 9 mesi: aumenta l’energia corporea, si riducono tosse, stanchezza, fiato corto, congestione rino-sinusale, migliorano i meccanismi di difesa dell’apparato respiratorio

dopo 1 anno: si dimezza il rischio di malattie coronariche

dopo 10 anni: il rischio di morire per un tumore del polmone è pari a quello di un non fumatore

A parte questo, le tecniche di respirazione che vedremo nel corso, sono il sostituto ideale e sano a una sigaretta

Respirare bene allunga la vita

scienza medica riesce a spiegare le cose solo dopo che sono state fatte da qualcuno

Respirare bene migliora la performance sportiva (e soprattutto sessuale)

Oggi sappiamo che dipendono molto da quello respiratorio perché produciamo 

monossido di azoto = NO = ossido NITRICO 

contribuisce al rilassamento e all’espansione dei vasi sanguigni

in altri termini = viagra

Tratta bene l’unica macchina che avrai per tutta la vita

respirare correttamente è importantissimo

Se sei padrone del tuo respiro, sei padrone del tuo corpo, sei padrone della tua mente, sei padrone della tua vita

Tra poco in arrivo…

Aggiorneremo presto nel 2021 la seduzione (a maggio, il prossimo mese mettiamo le basi, attenzione che prima il prezzo di HNA Salirà!), ipnosi e magari sessualità in un unico corso moderno di 1 ora

ma prima è essenziale avere il giusto atteggiamento mentale e lavoreremo su quello in vari modi
Intanto vi ho rimesso il prezzo SCONTATO di 10 EURO … APPROFITTATENE perché tra poco sparisce!

Ricordati Sempre delle 4 abitudini Fondamentali per Tutti!

  1. meditare di modo da avere il controllo su tante cose, compresa la mente
  2. muoversi e allenarsi perché il proprio corpo va stimolato oltre che per la Saluti per mantenere vive le proprie capacità cognitive
  3. studiare, leggete ogni giorno Libri di QUALITA’! quanto non ha importanza. 
  4. Creare (idealmente come business per essere FELICI e RICCHI a lungo termine)

Spero queste Conoscenze Pratiche valgano almeno una cena. 

Altrimenti sei davvero nel posto sbagliato, ti consiglio di passare oltre senza perdere altro tempo e di cercare informazioni adatte a te

Scopri GRATUITAMENTE le 3 pratiche essenziali per far parte di HNA, perché la maggior parte di quello che trovi in giro ha un ENORME PROBLEMA e perchè NON devi “applicare tutto”! 

Se ti è piaciuto questo AudioCorso, ti interesserà sicuramente APPROFONDIRE ascoltando anche questi:

HNA 134 – 23 Esercizi e Trucchi della Scienza della Respirazione (Hacking del Pranayama)

HNA 108 – Yoga: 108 Segreti per l’Hacking dell’Hatha Yoga

HNA 111 – NeuroMeditazioni 1: Concentrazione sul Respiro e Mindfulness 

Complimenti per aver letto fin qui!

Sei trai pochi ed è RARO questo!

Voglio PREMIARTI!
Lascia un commento qui sotto (entro il mese di pubblicazione) e entro il 15 del prossimo mese riceverai Automaticamente nella tua emai un MINICORSO GRATUITO (la tua email non sarà registrata e non riceverai altro)!
Aspetta, non mi dire che sei ancora in dubbio!
Iscriviti Subito a HNA e (oltre a questo corso e altri omaggi) Godi di Tutti i Benefici del gruppo Telegram PRIVATO con aggiornamenti quasi quotidiani audio e video, domande e risposte, e discussioni, accesso a arretrati, Catalogo Segreto, Omaggi per Clienti e molto altro!

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


22 Responses to “14 Tecniche, Trucchi e Segreti della Scienza della Respirazione, Hacking del Pranayama parte 2”

  • Giovanni

    Bè che dire, lo Zio insegna cose che dovrebbero insegnare dalla scuola dell’infanzia in poi, tutte le aree del benessere e del miglioramento personale vengono toccate e quale sia il punto da dove iniziate c’è subito un effetto immediato. Prendere consapevolezza della propria respirazione farla in un certo modo e metterci insieme anche le intenzioni ha un effetto davvero potente. consigliatissima hna , una di quelle must have

  • Carlo

    avevo diversi sintomi di ansia, e mi ha subito aiutato. 5 stelle ✨

      • zio Hack

        Grazie della testimonianza Carlo.
        Ricordo a tutti per correttezza che questo NON è un corso “terapeutico” ma di MIGLIORAMENTO PERSONALE (come sempre)

  • Ivan

    Audiocorso molto interessante, sicuramente comprendere meglio la respirazione è una delle cose più importanti per la nostra salute, spesso trascurata o peggio insegnata male, è ciò che di più semplice e spontaneo possiamo fare col nostro corpo e conoscerla a fondo ci permette di comprendere e migliorare noi stessi.

  • Marco

    Ottima HNA, insieme alla precedente fornisce le basi e non solo delle tecniche respiratorie. Ho imparato moltissimo. Come sempre grazie Zio Hack

  • Giuliano

    Mi sono piaciuti moltissimo i consigli pratici di questa HNA, che aiuta a ottimizzare i risultati senza farsi male, come la QME (quantità’ minima essenziale) per l’apnea, la durata delle pratiche, le tecniche respiratorie anti-ansia e quella d’emergenza per parlare in pubblico o prima di un colloquio di lavoro, la differenza tra Kapalabhati e Bhastrika.

  • Gianpaolo

    La seconda e ultima parte della HNA precedente, con una serie di tecniche da sperimentare subito e una serie di possibilità per approfondire un altro aspetto fondamentale, come ci ha da sempre abituati lo Zio.

  • Alberto

    Avendo una formazione da musicista classico, pensavo che bastasse la respirazione diaframmatica per sapere tutto quello che c’era da sapere. Questo corso in due parti mi ha svelato che invece ignoravo moltissimi punti utili (dell’apnea non sapevo davvero niente!). Ottimo corso, praticate e divertitevi!

  • Eva

    Ottimo come sempre, ti fa capire le cose fondamentali e insieme al precedente e’ perfetto! Comprato anche il libro di Maric che sembra interessante quindi
    Grazie

  • Giovanni

    Io che ho sempre avuto problemi di naso chiuso “cronico” sto lentamente cambiando modo di respirare e finalmente riesco a farlo molto meglio.
    Una bomba come sempre.

  • Fedor

    Non si può negare che se sei padrone del tuo respiro, sei padrone del tuo corpo e della tua mente. In questa HNA la voce dello zio Hack mi ha guidato verso il sodo in maniera da evitare inutili perdite di tempo in pratiche fuffa e psicofrottole che non hanno nulla di “evidence based”. Grazie

  • ALESSANDRO

    Questa HNA si rivela la perfetta prosecuzione di quella principale, io sto applicando con successo, oltre a quanto imparato nella precedente, le tecniche da usare durante l’allenamento fisico, molto pratiche e utili.

  • Michele

    grazie Zio Hack, ottima HNA. Spero sempre di continuare a ricevere queste lezioni, che aiutano e spronano alla ricerca di nuovi contenuti.

  • Andrea

    Fondamentale prosecuzione della HNA precedente che poneva le basi teoriche e le giuste avvertenze; con questa HNA si approfondisce e si esplorano alcuni esercizi con le relative riflessioni. Come sempre, non conta la quantità ma la qualità: e da qui si può davvero cambiare il modo di interfacciarci con la porta d’accesso alla nostra fisiologia, il Respiro!
    Grazie!

  • Marcello

    Le tecniche pratiche che ho usato di più questo mese sono state l’espirazione frazionata e l’inspirazione frazionata. La prima assieme al soffiare sulle candeline ha prodotto in me un effetto calmante e l’ho usata nelle pause in ufficio. Ho avuto la conferma che facevo bene riguardo a come resistere al freddo. E ho imparato la respirazione canina che mi ha aiutato a recuperare velocemente fiato nei miei allenamenti ad alta intensità. Insomma, anche se la parte più importante è l’hna del mese precedente, questa ha molte applicazioni pratiche con effetti riscontrabili subito quotidianamente. Grazie zio.

  • mauro

    mi è piaciuta molto questa hna completa quella precedente sulla respirazione ed affronta il tema dell’apnea in maniera esaustativa: è importante sia respirare che trattenere il respiro in una certa maniera se si vuole avere il controllo completo della mente e del corpo!

  • mauro

    mi è piaciuta molto questa hna completa quella precedente sulla respirazione ed affronta il tema dell’apnea in maniera esaustativa: è importante sia respirare che trattenere il respiro in una certa maniera se si vuole avere il controllo completo della mente e del corpo!

  • Enrico

    Bellissimo contenuto. Come sempre del resto.
    Personalmente la respirazione ha cambiato la mia vita a partire dalle piccole cose per L appunto, quindi trovo sempre molto interesse nell approfondire tutto ciò 🤩

  • Sebastiano

    Incredibile come un’attività quotidiana e vitale quale la respirazione… la facciamo male!
    Questa HNA approfondisce la precedente e ho trovato molto utili gli esercizi e le riflessioni sul respiro. Grazie!

  • Luca

    Respiriamo tutti (o quasi) in modo sbagliato, quando la respirazione è una delle attività corporee più importanti. Con questa HNA, e la precedente, si acquisiscono i trucchi per farlo al meglio, così da migliorare salute psicofisica-fisica e performance. Ho trovato molto interessanti le diverse tipologie di respirazione (per calmarsi, svegliarsi, ecc.). HNA fondamentale!

  • FABIO

    Ottima HNA che si spinge un bel pò più in là rispetto alla precedente sulla respirazione (corso base)

    Con esercizi avanzati molto, molto utili, a seconda del proprio obbiettivo

    Hai bisogno di calmarti rapidamente? pratica gli esercizi di respirazione specifici per calmarti

    Hai bisogno di energizzarti psicofisicamente? pratica gli esercizi di respirazione specifici per attivarti ed energizzarti

    Hai bisogno di avere più lucidità mentale? pratica gli esercizi di respirazione specifici per aumentare la concentrazione e la focalizzazione mentale

    Personalmente, in questo periodo sto praticando gli esercizi per calmarmi e rilassarmi: sto avendo ottimi benefici con l’esercizio dell’espirazione frazionata e quello (apparentemente banale ma molto efficace) dello spegnere le candeline 🙂

  • gianni

    Audiocorso importante. La respirazione è tutto. Lo si capisce ascoltando e praticando con regolarità. I benefici non tarderanno a farsi vedere.

E tu cosa ne pensi?