HackNews.net

Prima di tutto la “liberatoria“: questa video e questa tecnica sono per puro “intrattenimento”
(e per eliminare per sempre dalla tua vita la frase: “No caro, questa sera ho il mal di testa” 😉 Mai più notti insonni! ;-))
se hai bisogno di aiuto medico o psicologico rivolgiti agli Operatori Sanitari di tua fiducia.

E’ importante capire che il dolore potrebbe essere “sintomo” di qualcos’altro e prima di spegnere un “segnale d’allarme”
bisogna essere CERTI che la persona abbia fatto prima tutti gli esami necessari.

Detto questo guarda pure il video e (se hai il mal di testa)
pensa di essere al posto della modella
immagina che io stia parlando proprio a te.
(…E quando dico di scurire tu SCHIARISCI il colore! Spiego il perché in dettaglio nella trascrizione…)

La tecnica è molto semplice
e una volta che l’avrai imparata potrai insegnarla ai tuoi amici
Prima di applicarla ti consiglio di imparare ALTRE tecniche (non solo di PNL) “di scorta” in caso questa non funzionasse completamente…
per evitare “delusioni” e “figuracce”
(ricordati che non esiste tecnica che funzioni sempre e su tutti,
anche se debbo aggiungere che questa ha sempre funzionato per me)
nelle 9 ore del mio video VCD 2009 ne trovi moltissime “alternative” e che funzionano un po’ su tutto,
in particolare raccomando la PIE = Pulitura Ipno Energetica).

Spesso la causa principale di mal di testa, emicranie e cefalee nervoseè quella parolina magica che chiamiamo “stress“,
nei casi in cui la causa è “psicosomatica” (ma non solo in quelli)
questa semplicissima tecnica fa “miracoli“.
Ma, come ripeto, non è l’unica, ce ne sono tantissime altre di vari tipi (l’EFT ad esempio).

Semplicemente ero al ristorante cinese con una modella dopo uno shooting fotografico
e dopo che lei ha detto che aveva il mal di testa,
mi sono accertato che avesse fatto tutte le analisi del caso
e poi ho iniziato a registrare.

Buona parte della mia pratica di PNL avviene mentre guido o mentre sono in qualche ristorante,
penso che se un praticante non è in grado di applicare le tecniche in qualsiasi luogo, allora non le ha comprese davvero a fondo.

Non era prevista la pubblicazione, ma penso possa essere utile per far “alzare il culo” ai vari “teorici” della PNL,
studenti da decenni di trainers che si limitano a parlare e parlare
e adoratori di “aneddoti” e “storielle” senza nessuna prova di veridicità.
I trainers (soprattutto di una disciplina pragametica come la Programmazione Neuro Linguistica)
devono DIMOSTRARE le tecniche, meglio un “fallimento” che un corso puramente teorico!
Altrimenti non sono nemmeno dei “pratictioner”!

Come tutti i miei Video (che i miei clienti conoscono bene) anche questo è totalmente vero,non ci sono “recite” o “accordi”
(vi prego di notare lo stupore e i cambiamenti di tono nella voce della modella)
e anche per questo mi scuso per la bassa qualità dell’audio e se il mio parlato è poco chiaro.

Un abbraccio dallo zio Hack.

www.migliorati.org  <— Il mio sito online da 14 anni

www.hacknews.net <—  Clicca qui per sfogliare il mio blog (iscriviti agli RSS)

www.zioh.it <—  Clicca qui e metti “Mi piace” su Facebook

www.remoteviewing.it <—  Clicca qui e  iscriviti al mio canale YouTube

PS

Se questo video ti è piaciuto, clicca sul pollice in alto e condividilo pure su blog, Facebook.
Se hai avuto risultati condividili nei commenti (anche se non ha funzionato è Ok, mi spiace molto non poterti aiutare dal vivo).

Se vuoi conoscere molte altre tecniche (non solo di PNL) più potenti di questa ti consiglio il videocorso Cambiare Divertendosi 2009

CLICCA QUI, garanzia di Paypal e funziona con tutte le carte inclusa la PostePay

Il link è per PayPal, ma sono disponibili tutte le altre forme di pagamento.
E’ in formato digitale con scaricamento diretto.
Ovvero non spediamo nulla a casa.

Acquistando questo prodotto
avrai accesso anche alla lista privata per i clienti
e al mio enorme Catalogo completo (14 anni di prodotti) solo per i miei clienti.

Qui sotto trovi la trascrizione completa del video:

Trascrizione del Video PNL Tecnica per il mal di testa

E’ molto semplice. La tecnica funziona con qualsiasi tipo di dolore, però la usiamo principalmente per il mal di testa.

Da 0 a 10 quanto è intenso questo mal di testa?

 

  • Prima di tutto concentrati sul dolore che senti e noterai che è concentrato in una zona.

  • Immagina di delimitare quella zona con un pennarello nero. Gli tracci un bordo, praticamente. Hai fatto? Ok.

  • Adesso, se quel mal di testa dovesse avere un colore in quel bordo, che colore sarebbe? (Risposta: “Blu”)

  • Attenzione!!! Quando ho sperimentato una tecnica un po’ di volte con successo cerco sempre di “variarla” per comprenderla meglio… nel caso specifico la tecnica corretta sarebbe di far diventare il colore PIU’ CHIARO l’ho variata più volte usando quello scuro e (con mia sorpresa) ha funzionato lo stesso: penso di avere capito il perché, ma vorrei sapere la Vostra opinione nei commenti.

  • Adesso concentrati sul quel colore blu e fallo diventare un po’ più scuro e un po’ più sporco. E nota cosa è successo al tuo mal di testa. (Risposta: “Effettivamente ce l’ho meno.”)

  • Adesso fallo diventare di un blu più chiaro e più luminoso. (Risposta: “Non cambia più di tanto.”). Interessante! Di solito con tonalità più scure dovrebbe aumentare.

  • Allora fallo diventare ancora un po’ più scuro il colore blu, ma non troppo. E nota come va il tuo mal di testa. (Risposta: “Non ce l’ho quasi più.”)

  • Ok. Allora adesso prenditi tutto il tempo che ti serve per farlo diventare del colore più adatto per farlo scomparire completamente.

  • Fallo diventare più scuro. Come si sente adesso quell’area? (Risposta: “Bene.”)

  • Ok. Siccome non è giusto che solo un’area si senta bene, togli il bordo e lascia che tutta la testa si riempia di quel colore. Come sta la testa? (Risposta: “Bene. La sento espansa.”)

  • Ok. Perché solo la testa deve essere espansa? Adesso lascia andare quel colore in tutto il corpo. Come si sente? 🙂 Adesso ci vorrebbe il video per riprendere la tua faccia.

  • E questo è niente, questo è quello che possiamo fare in un luogo pubblico. 🙂 (Risposta: “E’ strano… ho sentito le braccia strane… le spalle…”)

  • Mandala dappertutto , assicurati che sia in ogni area del tuo corpo. (Risposta: “Ho sentito le spalle meno tese…”)

  • E ci abbiamo messo 3 minuti e 15 secondi! Pensavi fosse possibile?

  • Quando sarai pronta ti farò vedere una cosa che è 100 volte più intensa di questa ed è molto semplice.

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


2 Responses to “Video: lo zio Hack con la PNL aiuta una modella a far sparire il suo Mal di Testa in 3 minuti e 15 secondi in un ristorante cinese”

  • FranKy

    Grande Zio
    (ma avevo ti già visto usare questa tecnica…guarda caso sempre in un ristorante, quasi un anno fà, in calabria…remember?)
    penso che scurire il colore abbia funzionato nel senso di alleviare il dolore perchè lei si aspettava che tu le facessi fare qualcosa che lo alleviasse e quindi ha preso la prima istruzione come quella che avrebbe dovuto farlo alleviare.
    Probabilmente un ottimo soggetto ipnotico e dopo una giornata (o mezza) passata insiema a fare lo shooting il rapport doveva essere ben solido.

    Penso che se le avessi detto per prima cosa di schiarirlo o cambiare colore o qualunque altra cosa avrebbe reagito allo stesso modo.

    Più rara come possibilità: era una di quelle persone che a scurire le immagini negative diventano meno intense le sensazioni.

    Ps: quelle rare volte che gioco con le submodalità, io inizio sempre nella direzione negativa (per es scurendo un immagine già scura) per ricalcare la direzione “naturale” e implicare che può controllare le sue sensazioni.
    Qualche volta non sanno cosa aspettarsi e reagiscono come la modella.

    Ciao ciao
    Frank

      • zio Hack

        Ricordo benissimo Frank 😉 … e sono certo ricordi anche lei ;-)) E nota le DIFFERENZE… infatti quella volta è andata MEGLIO perché non avevo fatto la sperimentazione della “variante”… ma se non cambio le cose mi annoio 😉

E tu cosa ne pensi?