HackNews.net
HNA101Giu2018-convinzioni-the-work-byron-kathye-credenze-PNL

Desideri scoprire perchè vedi il mondo intorno a te in un certo modo?
Vorresti riuscire a cambiare le tue convinzioni, e quindi come vedi la realtà, in modo semplice e efficace?
Ti è mai capitato di soffrire perchè quello che vedevi intorno a te ti pareva troppo incredibile per essere vero?
Hai mai fatto delle scelte sbagliate solo perchè non riuscivi a vedere la realtà per come era?
Tutte queste sensazioni sono normali nel mondo contemporaneo perchè, fin da piccoli, ci hanno insegnato le nostre convinzioni contro il nostro volere (e molto spesso anche contro il nostro stesso interesse).
Con questo corso capirai come cambiare le tue convinzioni per renderle sempre più vicine a come vogliamo davvero essere.
Se desideri avere un nuovo atteggiamento verso la vita e verso quello che ti circonda allora prosegui la lettura e scoprirai quanto è facile cambiare le proprie convinzioni usando gli strumenti giusti.

 

HNA101 Giugno 2018

The Work di Byron Katie: migliora le tue convinzioni, migliora la tua vita

Impara Facilmente e Velocemente Come Lavorare in Modo Sistematico sulle Tue Convinzioni con “The Work” di Byron Katie

(Include Tutti i Segreti dello Zio Hack per Farlo Funzionare!)

 

 

Due consigli pratici:

La mappa non è il territorio ovvero il problema non sono gli eventi che ci accadono ma la nostra interpretazione di essi.

 

Quello che accade accade, vedi immediatamente il buono in esso (ci sono delle pratiche apposite come il Diario Magico).

 

 

Una curiosità

Ci sono 2 modi di vivere quello che è (la realtà): uno è nella paura e attaccamento e ti perdi quello che è e il momento e uno è completamente aperto e ti fidi di quello che è e ti godi il momento.

Non importa cosa accade, è comunque bello.

 

 

Iscritivi Subito ad HNA e Godi di Tutti i Benefici delle 4 liste di discussione, Catalogo Segreto, Bonus per Clienti con uno Sconto Super!

Cosa aspetti ancora? Iscriviti ADESSO!

 

The Work: migliora le tue convinzioni, migliora la tua vita

 

Intro

 

La qualità dell’energia di un prodotto viene dalla persona ma anche dall’ambiente che c’è intorno.
Gli antichi saggi non insegnavano mai ai loro figli. Questo significa che quando una persona è “stretta” è molto più facile mandarla a lavorare con un’altra persona.
Quando lavoriamo con il NeuroCoaching, lo facciamo a livello di linguaggio macchina della psiche, il livello più primordiale: i sensi interni della persona (immagini mentali, dialogo interiore, ecc.).
Non ho mai insegnato questo argomento perché non c’è alcuna necessità in questo tipo di lavoro di usare uno strumento che comunque rientra nel campo della fede: quando vi viene richiesto di usare il vostro sistema di convinzioni, vuol dire che dovete avere fiducia in questo sistema.

Esiste anche un livello strutturalmente “superiore” (nel senso che si è formato dopo questo livello primordiale nella crescita della persona) che è il linguaggio delle convinzioni, formato sulle strutture del linguaggio.

In questa HNA parleremo quindi di un sistema molto semplice e che potete usare anche da soli a casa, The Work di Byron Katie,  una delle poche persone al mondo che, a livello di Master Practitioner di PNL, ho visto dimostrare queste abilità, ovvero di fare dei cambiamenti soltanto usando il linguaggio.
Vediamo quindi tutti i segreti per far funzionare non solo The Work, ma tutti questi tipi di esercizi che richiedono un certo tipo di lavoro sia linguistico che di pensiero, iniziando a capire perché farlo, perché la giusta motivazione è importante.

BTW, oltre Richard Bandler, anche Tony Tobbins ha questo tipo di abilità di raccontare storie, ma, come già detto nell’HNA87, il Carisma è un’arma a doppio taglio e quindi pericoloso per entrambe le persone coinvolte: la persona che usa male il suo carisma fa del male agli altri ma fa del male anche a sé stessa e, prima o poi nel suo percorso, gli tornerà indietro.
Anche Robert Anton Wilson era un’altra persona a quel livello di maestria e forse è stato il primo al seguito del quale Bandler ha avuto quel tipo di abilità a livello di ipnosi indiretta (il raccontar storie per cambiare la mente) e ha fatto anche due bellissimi libri a riguardo che sono Prometheus Rising e Quantum Psichology.

Obiettivo Principale di Questo AudioCorso:

Impara Facilmente e Velocemente Come Lavorare in Modo Sistematico sulle Tue Convinzioni con “The Work” di Byron Katie (Include Tutti i Segreti dello Zio Hack per Farlo Funzionare!)

 

Fermati e cogli ADESSO l’Occasione di Entrare in HNA, l’Esclusivo MasterMind Group N.1 in Italia nel Benessere e Miglioramento Personale da oltre 10 anni!

Cosa aspetti ancora? Iscriviti ADESSO!

 

Cosa Scoprirai e Imparerai Rapidamente in Questo VideoCorso

  • Come Lavorare in Modo Sistematico con “The Work” di Byron Katie
  • Tutti i Segreti dello Zio Hack per farlo funzionare al meglio
  • L’Importanza di Migliorare le Tue Convinzioni per Migliorare la Tua Vita
  • Il Linguaggio delle Convinzioni
  • Come Aprire la Mente a nuove Idee, Vedere nuove possibilità e Creare soluzioni
  • Come Smontare i Sistemi di Convinzioni Limitanti e Cambiare i Pensieri Stressanti
  • Le Basi Concettuali di “The Work” e i Concetti Importanti da Comprendere
  • L’Avvertenza Essenziale per Praticare in Modo Corretto e alcune idee per riuscirci
  • L’Atteggiamento Giusto da Assumere e l’Essere Brutalmente Onesti con sé stessi
  • La Struttura del Metodo: le 4 Domande Principali e quelle più Dettagliate
  • Un Esempio Pratico di Applicazione di “The Work”
  • e molto altro ancora!

 

Bibliografia

 

Cosa Riceverai Subito:

  • UN’ORA di AUDIOcorso registrato professionalmente
  • un dettagliatissimo Manuale in PDF

 

Se ti è piaciuto questo AudioCorso, ti interesserà sicuramente APPROFONDIRE ascoltando anche questi:

HNA 87 – Aprile 2017 – Come Aumentare il Tuo Carisma

HNA 89 – Giugno 2017 – PNL Bandleriana Semplificata dopo 20 anni di Pratica

HNA 93 – Ottobre 2017 – Ipnosi Conversazionale: Cos’è una Trance e come indurla

 

Sei Serio Riguardo alla Tua Vita e il Tuo Benessere?

Perché questa potrebbe essere l’Ultima Occasione per entrare in HNA prima che possa “chiudere le porte”

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


9 Responses to “The Work di Byron Katie: migliora le tue convinzioni, migliora la tua vita”

  • Giorgio Boccia

    Considero questa HNA estremamente importante per togliere energia alle convinzioni depotenzianti ed al contrario fornire quella stessa energia, liberata, a convinzioni che ci restituiscano maggiore libertà, creativitá e qualitá di vita.
    La tecnica in sé non è nulla di estremanente complesso, al contrario. Richiede però una grande onestá con sé stessi e se applicata con pazienza, funziona!
    Io la utilizzo assieme a diverse altre tecniche dello Zio come la TCR ad esempio.

    Rispondi a Giorgio Boccia
  • Manuel

    HNA fondamentale per la “costruzione” di convinzioni positive, depotenziando quelle limitanti. Lo zio, tramite la decomposizione del lavoro di Byron Katie, ci insegna un protocollo facile e veloce, applicabile per ogni storia che ci raccontiamo nella mente, per cambiarla e renderla così, funzionale alla persona che lo utilizza. HNA che fa il paio con quella sullo stoicismo. Indispensabile per chi voglia dare una svolta al proprio cammino di miglioramento personale.

    Rispondi a Manuel
  • Marcello

    Dell’hna su the work mi è piaciuto il fatto che è molto pratica e subito applicabile, grazie anche alle spiegazioni personalizzate dello zio. Risulta infatti ottima l’implementazione con la PIC e il protocollo OPPA nelle fasi finali della pratica. Ritengo sia fondamentale il consiglio di passare le proprie convinzioni secondo il principio del CSS, di sentirle emotivamente andando con calma aiutandosi col Journaling.
    Complimenti ancora anche per questo lavoro zio hack, mi è piaciuto proprio.

    Rispondi a Marcello
  • Bernardo

    In questa HNA viene spiegato in modo estremamente dettagliato come lavorare sulle proprie convinzioni limitanti e come riuscire indebolirle e cambiarle.La cosa che mi è piaciuta maggiormente è il metodo linguistico di come riuscire ad estrarre una propria convinzione limitante,cosa che peraltro non ho mai sentito spiegare da nessuno.Infatti ero sempre stato un po’ scettico nel lavorare con le convinzioni,perche’ sono inconsce.Ora,avendo un metodo per estrarle,posso avere uno strumento di cambiamento efficace in piu’ nella cassetta degli attrezzi.

    Grazie Zio.

    Rispondi a Bernardo
  • Gianpaolo

    Anche questa HNA ha la potenzialità di cambiarti la vita. Trovo che l’esercizio per il cambiamento delle convinzioni limitanti, da solo, valga il prezzo del biglietto. Non conoscevo il lavoro di Byron Ketie ma sicuramente lo approfondirò.

    Rispondi a Gianpaolo
      • zio Hack

        Come ho detto in un commento su FB suggerisco si attenersi alla procedura di questa HNA e non “approfondire” troppo il suo materiale recente.
        Da quello che ho visto ultimamente la procedura è stata (secondo me) inutilmente complicata.
        E lei ha preso un po’ troppo un atteggiamento di “superiorità” e toni che mi appaiono un po’ troppo (sempre per i miei gusti) da “santona”
        non che ci sia nulla di male nel “santoni” a patto che siano davvero “santi” (e quindi sono rarissimi e da preservare ;-))

        Rispondi a zio Hack
  • Michele

    Fantastica. un’altra HNA piena di spunti per migliorare. Grazie Zio Hack, continua così.

    Rispondi a Michele
  • FABIO

    L’ascoltare HNA 101 mi ha dato un bellissimo senso di pace e serenità. Ecco i concetti che più mi sono rimasti impressi nella mente:
    – Le convinzioni non sono buone o cattive, MA sono utli o non utili
    – Opporsi alla realtà con rabbia e testardaggine crea (forte) stress
    – L’Universo è interamente amichevole ed amorevole
    – Rilassati ed affidati
    – L’esercizio bonus sulle convinzioni è strutturato eccezionalmente
    E’ sempre facile rilassarsi ed affidarsi alla realtà? no, perchè tendiamo a rimuginare episodi del passato e a fantasticare quelli del futuro: il vero segreto è “vivi e apprezza il presente qui e ora”: praticare la meditazione quotidianamente mi sta aiutando sempre più a vivere sulla mia pelle il “quì e ora”

    Rispondi a FABIO
  • Luca

    Come sempre divoro le HNA appena uscite! Non conoscevo The Work, nonostante utilizzi il dialogo Socratico della terapia cognitivo comportamentale, che consente di mettere in discussione le false convinzioni e i propri errori di pensiero. Trovo le 4 domande e i suggerimenti dello Zio molto interessanti e potenzianti; soprattutto l’utilizzo della PIC di una Scena emotivamente ​Esagerata, che proverò. Consiglio questa HNA a tutti e appena sperimentata darò i miei feedback.

    Rispondi a Luca

E tu cosa ne pensi?