HackNews.net

Vuoi scoprire come riordinare la tua casa in modo finalmente sistematico, pulito, e cambiando anche il tuo mondo interiore e il tuo carattere?
Vorresti scoprire come essere più gioioso e felice nella tua casa perfettamente riordinata?
Vorresti che le nuove persone (tra cui potenziali partner) che vedono la tua casa rimangano stupite, gioiose e felici di quello che vedono e di come si sentono?
Allora questo Audio corso fa per te!
Scoprirai come riordinare semplicemente la tua casa in modo che esprima gioia da ogni angolo e da ogni oggetto.
Potrai finalmente essere felice nel tuo ambiente, aumentare la tua gioia e la tua pace oltre a regalare alle persone che la vedranno stupende emozioni di felicità.

 

HNA91 Agosto 2017

Konmari: La Magica Arte Giapponese del Riordino Totale della Tua Vita

Impara Facilmente e Velocemente il Metodo Pratico e Spirituale

di Riordino Completo, Totale e Perfetto del Tuo Ambiente

e Sperimenta i Benefici del Vivere in Piena Armonia Interiore!

Resterai Letteralmente Meravigliato / a

di come l’Ordine Esteriore ti porterà un grande Ordine Interiore!

 

Due consigli pratici:

 Già liberando libri e carte provoca un enorme rilascio di energia e l’ambiente cambia drasticamente. Quando arrivate alla categorie dei libri e dei video, non mettetevi a leggerli o vederli, ma semplicemente toccateli per fare il test. 

 

Ripulite la vostra vita anziché cercare di ripulire quella degli altri.

Una curiosità

Ricordate che tutte le persone di successo hanno un’enorme attenzione 

 

 

Attenzione! Da Settembre HNA potrebbe subire un Aumento di Prezzo!

Approfittane finché sei in tempo ed Iscriviti ADESSO, Garantendoti un Prezzo Super-Scontato per Sempre!

 

 

Konmari: La Magica Arte Giapponese del Riordino Totale della Tua Vita

 

Intro

Ciao a tutti. Sono lo zio Hack di www.migliorati.org e vi do il benvenuto a questa introduzione che vi permetterà di attivare un pochino le vostre emozioni (come sapete, non mi piace il concetto di “motivazione” bensì mi piace il concetto di fare le cose senza troppa emozione, in modo automatico).
L’argomento generale che affronteremo è importantissimo, al punto che l’intero corso sarà dato in omaggio a tutti quelli che acquistano CA0 (che salirà di prezzo): se uno fa questo, quasi non serviranno più tutte le tecnologie precedenti, i rilassamenti, le tecniche di PSN, ecc.

Questo metodo riguarda l’arte del riordino giapponese di Marie Kondo,  una giapponese che ha dedicato la sua vita ad insegnare ed apprendere quest’arte, che avrete italianizzata attraverso il mio filtro.
Partiamo con il vedere gli effetti sul sistema, sul nostro essere, usando un po’ il concetto dell’HackRelax e dell’arcobaleno dei colori. Lo scopo è creare un tuo spazio perfettamente ordinato, un tuo ambiente perfettamente ordinato in cui essere, quindi si parte da ciò che si ha, i nostri oggetti (have) per arrivare all’essere (be). Come scopriremo, ogni oggetto ha una relazione con noi stessi.

La metodica non è scientifica ma pragmatica. Ha un grosso impatto su di noi ed anche sul dimagrimento perché ha tutto a che fare col lasciare andare (nella parte commerciale darò tutti i dettagli di come applicarlo).
Applicare questo metodo richiede parecchia energia ma ne rilascia tantissima applicandolo porta a sentirsi più liberi e ad avere subito un potente cambiamento fisiologico, energetico con pochissime e brevissime “crisi”, quindi sono tecniche di rilascio (ma fisiche) che portano potenti cambiamenti psicologici ed energetici (quindi nel secondo livello, l’arancione).
Nell’area gialla – del mentale – ci sono enormi e potenti cambiamenti, perché creare ordine, pulizia e perfezione ci riporta al presente, dà un enorme senso di calma e si fanno praticamente migliaia di test energetici, quindi si allena la propria intuizione verso la propria gioia personale (chiave del metodo), il  far scintillare il proprio essere, la propria energia.
Stando nel piano mentale, di questa calma zen, si lasciano andare le memorie del passato e anche le ansie, le paure future di quello che abbiamo messo da parte perché “forse un giorno…”, quindi si tratta di una sorta di esercizio quotidiano di Mindfullness ad occhi aperti sugli oggetti, che si applica una sola volta e per sempre (non dovete farlo tutti i giorni in modo compulsivo).

Come avete visto nel film “Limitless”, quando il protagonista prende l’NZT (il nootropico dei nootropici, una pastiglia che lo fa diventare super-intelligente), la prima cosa che fa è riordinare tutto e questo dovrebbe farci riflettere.

Dopo tutto, se hai fatto l’esercizio di riordinare il proprio portafoglio (se non l’hai ancora fatto ti consiglio di fermarti ed ascoltarti l’HNA2 che è disponibile gratuitamente per quelli che si iscrivono all’Enciclopedia della PNL o nell’area “Gratis” del sito www.migliorati.org) hai notato come ti senti dopo che avrai tolto tutto da dentro, riordinato e rimesso dentro tutto quello che ti serve.

Questo metodo ha una chiave in più, che non è più quello che ti serve perché non si basa più sul lasciare andare ma su scegliere cosa tenere e che cosa “spark joy”, cioè fa scintillare la nostra gioia interiore. C’è un impatto immediato sul benessere fisico, energetico, emotivo, psicologico nel lasciare andare delle cose fisiche in un modo molto preciso.
Questo metodo ha delle componenti “new age” che però funzionano e nulla batte la pragmatica. L’aspetto più importante è il fatto che allena e migliora in modo drastico la propria capacità di prendere decisioni, di fare scelte partendo da cose semplici come i propri abiti per arrivare a cose più complesse come le memorie.
Infine, verrà subconsciamente acquisito e applicato in modo automatico a quello che uno vorrebbe fare subito, che sono le proprie finanze e le proprie relazioni.

Una grande componente dei 21 segreti ricavati dal metodo è un allenamento alla gratitudine che sappiamo, innalza la felicità e la gioia, quindi un metodo interamente focalizzato sulla propria gioia e felicità personale e stile di vita, nella parte più fisica che è l’ambiente e che ha un impatto potente sulla capacità di prendere decisioni e fare scelte, quindi, con decisioni migliori, si fanno subito acquisti migliori.
Una volta che avrete ripulito quello che avete acquistato, avrete appreso, in giorni, migliaia di lezioni della vostra stessa vita, quindi migliorano le vostre finanze e le vostre relazioni.

Tutti infatti vorrebbero partire dalle relazioni, ma se non avete prima una relazione di amore e rispetto con l’ambiente e gli oggetti che avete intorno, applicarla alle persone che hanno ordini di complessità superiore, non funziona. Alle persone (uomini e donne) piace una persona che ha le sue cose in ordine e una delle qualità che piace molto alle donne è l’uomo dominante (come abbiamo letto nei libri di “50 Sfumature” una delle qualità di Christian Gray è che è dominante).
L’indicatore di uno dominante è che ha un ordine nelle proprie cose: in questo caso ha un ordine perfetto e completo sul proprio ambiente e le proprie cose.

Il 99% di noi esseri umani sta meglio in un ambiente pulito e ordinato (diventa quasi zen l’ambiente perché ci sono poche cose in giro). In sostanza, si elimina l’inquinamento di pensieri intorno a noi attraverso l’inquinamento di oggetti e cose che abbiamo intorno, ma in un modo sempre focalizzato alla gioia e alla gratitudine.
Pensiamo un attimo ai concetti di successo e dominanza (che attraggono un po’ tutti) partendo dalla felicità, anche se ognuno di noi ha la sua definizione di successo: l’indicatore N.1 di questo è il proprio spazio, anche come viene gestito, come è vestito, ecc. Infatti il metodo parte da 5 categorie e la prima sono proprio gli abiti.

La maggior parte delle persone ha problemi con gli esercizi per trovare uno scopo di vita. Quando uno ha spazio per sentire, per pensare, per essere, per la relazione più importante che è quella con sé stesso, per cui è la prima cosa che ogni mio nuovo cliente dovrebbe fare, infatti questa sarà una delle HNA epiche, che durano per sempre, come quella sul BioHacking del Sonno e quella sulla Produttività.
In questo caso si parte dagli oggetti per arrivare rapidamente (con i test) alla relazione con noi stessi, quindi è un potente metodo spirituale (o come preferisco dire, “transpersonale”).

Vediamo i due aspetti principali della spiritualità, della percezione del Divino:

  • il primo è quello dissociato, potremmo dire cristiano. Supponiamo che domani bussa alla tua porta Dio o il tuo Santo preferito. Sei pronto? Com’è il tuo ambiente? È pronto a ricevere l’aspetto più sacro che tu possa concepire? Questo è l’esempio dissociato per farti riflettere sul tuo ambiente.
  • il secondo aspetto, quello associato, un po’ New Age, dove tu sei il Divino (accetto, almeno concettualmente, che in me c’è una scintilla del Divino). Guardati intorno e chiediti: “Dio vivrebbe qui? Guiderebbe la tua auto?”
    Molte persone che dicono di essere spirituali vivono e viaggiano dentro delle discariche. E’ una critica ma anche un invito a migliorare, a guardarti intorno e a darti da fare.

Questo sistema dovrebbero insegnarcelo sin dall’asilo e l’impatto che ha sulla tua reputazione e sulla fiducia in te stesso (come ti percepisci) è enorme.
Questa pratica spirituale è una potente iniziazione per capire chi sei davvero ed aiutarti a trovare il tuo scopo.

Questo metodo è diffuso e popolare, si trovano tanti video su YouTube, ma non è compreso bene:

  • innanzitutto non è minimalismo, perché scegli tu cosa tenere e cosa lasciare andare sul principio “se fa scintillare la tua gioia”
  • non è Feng Shui, perché è vago, new age
  • non è una cosa culturale giapponese ma universale

Questo metodo si riporta al fatto che tu sei il centro del tuo mondo, che parte dal tuo ambiente, i tuoi abiti, ecc. e poi si estende automaticamente alle relazioni, alle finanze, ecc.

Nella filosofia tradizionale, il marchio tradizionale del Divino nello Yoga, nell’Ayurveda, è il Satva, quindi tutto processo sarà nel rendere il nostro ambiente “satvico” con una caratteristica ambientale che è proprio quella della purezza.
Già Max Freedom Long introduceva il concetto di filosofia Hawaiana “Huna” (è una sua creazione) in cui si parlava di “Kala” (pulizia sacra dei legami con le persone, tagliando le corde “Aka” a tutto quello che tocchiamo, in questo caso agli oggetti).

Quando hai a posto la tua relazione di amore e rispetto con i pochi o tanti oggetti che sceglierai di avere intorno, sei entrato in un processo profondamente iniziatico e spirituale. Inoltre ha una componente pragmatica immediata: basta fare un test per scoprire che funziona.
Crearsi il proprio tempio domestico, quindi, è una cosa che ha un impatto sullo spirito, sulla mente, sull’energia, sulla psicologia, sulla capacità di prendere delle decisioni e su tutto l’essere, che diventa più gioioso, felice e soprattutto libero.

Questo metodo è molto più potente del “Power Posing” di Amy Cuddy sugli effetti dei singoli ormoni (vedi HNA68) neurotrasmettitori, il fatto di riordinare ha effetto sulla dopamina, ha effetti sul testosterone, sulla riduzione dell’ormone dello stress (il cortisolo, che non è solo dello stress). Tenete conto che questi effetti energetici sono anche biochimici: riordinare ha un impatto sul profilo ormonale.
Avere ordine esteriore porta ad un grande ordine interiore e chi ha fatto anche un piccolo esperimento a riguardo lo sa. In questo caso sarà un grande esperimento che, se avete molte cose, richiederà mesi prima di completarlo però alla fine avrete un ambiente perfetto, ordinato e gioioso.

Ora voglio farti fare il primo esercizio del libro:

  • trova uno spazio per chiudere gli occhi un attimo, senza rilassamento e immagina, domandati prima di tutto perché vuoi ordinare in modo completo, perfetto e totale (ordinare, non pulire) il tuo ambiente
  • immaginati il tuo spazio completamente perfetto, pulito, ordinato, tutto in ordine… intorno a te ci sono solo cose, oggetti, memorie che ti danno gioia… tutto quello che vedi ti dà gioia
  • immagina che ti abbiano appena consegnato la tua casa (anche se ha decenni), la tua stanza o anche solo tuo angolo, il tuo spazio vitale… te l’hanno appena consegnato ed è perfetto, immacolato, fuori da un catalogo: non c’è nulla sul pavimento, non c’è nulla sul letto, in giro sugli scaffali ci sono solo cose e memorie che ti danno gioia
  • immagina che aspetto avrà… domandati che cosa vuoi fare qui adesso che l’ambiente è perfetto, perché avere questo spazio perfetto è l’inizio della tua vera vita, dove hai ritrovato il tuo ordine, la tua presenza, la tua calma, dove hai spazio per cose nuove, per conoscenze migliori, ti sei liberato delle vecchie conoscenze, delle vecchie cose perché c’è spazio anche per dare il benvenuto a  oggetti e persone e anche nuove emozioni, nuove informazioni
  • nota come cambierebbe la qualità della tua vita, del tuo spazio ma anche di tutto quello che hai intorno: emozioni, informazioni, energie, quindi come vuoi vivere nel tuo spazio, come vuoi fare colazione al mattino, com’è il tuo tempio del sonno, come vuoi dormire, com’è la tua camera da letto, una cosa che ha un enorme impatto quando tutto è privo di disordine visivo, tutto è in ordine, tutto è perfetto
  • com’è sapere che se entrasse nel tuo ambiente, in qualche modo, il Divino e aprisse un cassetto, quello che prima era il più disordinato (o l’angolo / la stanza della casa) adesso è in perfetto ordine
  • che aspetto avrà? pensa cosa vuoi fare qui, come vuoi vivere, perché vuoi ordinare e alla fine scoprirai da solo, rinnovando il tuo ambiente, il tuo stile di vita, tu chi diventerai… questo è un investimento per il tuo sé futuro e per chi diventerai

Se vuoi la mia versione del Metodo Konmari con la mia esperienza, iscriviti ad HNA e diventa mio cliente per ricevere tutto questo sistema completamente GRATIS.
Noterai che l’impatto sulle relazioni, su quello che hai intorno, ma soprattutto su te stesso, sulla tua mente, sul tuo spirito, sulla tua energia è enorme. Avere intorno solo cose che testano energeticamente positive con noi è una cosa da provare.

Grazie per avermi ascoltato fino qui e spero che questo sia l’inizio di una vera vita dopo aver rimesso tutto in ordine. Specie nei momenti difficili e nelle grandi prove, nulla è potente quanto riordinare il proprio ambiente, cambia la qualità di tutto e crea uno spazio zen di presenza e calma.

Una cosa interessante è che nel suo processo di apprendimento, Marie Kondo ha gestito anche la pulizia di un tempio buddista, quindi mi piace l’idea che questi concetti siano anche legati al mantenere il tuo tempio personale e spero che tu abbia il tuo.

Obiettivo Principale di Questo AudioCorso:

Imparare Facilmente e Velocemente il Metodo Pratico e Spirituale di Riordino Completo, Totale e Perfetto del Tuo Ambiente e Sperimentare i Benefici del Vivere in Piena Armonia Interiore!

 

 

Ci pensi? Sei soltanto ad un Paio di Click di Distanza per Entrare nell’Esclusiva Community di HNA, il MasterMind Group N.1 in Italia nel Benessere e Miglioramento Personale dal Lontano 2007!

 

Cosa Scoprirai e Imparerai Rapidamente in Questo VideoCorso

  • L’Importanza della Motivazione nell’Applicazione del Metodo KonMari e come ottenerla
  • L’Innovazione del Metodo: dall’Esterno verso l’Interno
  • I Benefici, I Vantaggi e i Problemi di Entrambi gli Approcci
  • L’Ostacolo Principale nella Riuscita del Metodo e come Superarlo Efficacemente
  • Due Trucchi Importanti per Ottenere Risultati Migliori con questo Metodo
  • Il Criterio di Selezione Fondamentale del Metodo Konmari
  • L’Obiettivo e il Premio Finale di questo tipo di Allenamento
  • L’Innovativa Tecnica per Piegare gli Abiti: dalla Disposizione a Pila a quella a Display
  • L’Up-Lifting e i Criteri di Disposizione degli Abiti secondo il Metodo Konmari
  • Le Categorie di Oggetti e l’Ordine da Seguire per Riordinarli
  • Come Superare l’Ansia e la Paura di Lasciare Andare oggetti che “potrebbero servire”
  • Come Gestire tutte le Carte e i Documenti Cartacei
  • Come Gestire la Grande Categoria dei Komono (Oggetti Generici)
  • I Criteri per Ordinare e Ripulire due Ambienti Importanti: la Cucina e il Bagno
  • I Benefici Finali del Metodo Konmari: un Nuovo Livello di Amore e Rispetto di Sè Stessi
  • Gli Effetti dell’Applicazione del Metodo sulle Proprie Relazioni e Finanze Personali
  • Come Gestire gli Oggetti e i Ricordi legati alle Relazioni Sentimentali Passate
  • … e molto altro ancora!

 

Bibliografia

 

Cosa Riceverai Subito:

  • Quasi 2 ORE di AUDIO registrato professionalmente
  • un dettagliatissimo Manuale in PDF

 

Se ti è piaciuto questo AudioCorso, ti interesserà sicuramente APPROFONDIRE ascoltando anche questi:

HNA 48 – Hacking della Produttività e della Tua Vita

HNA 52 – Hacking dell’Armonia Interiore e Manifesting per la Tua Vita Ideale

HNA 53 – BioHacking del Sonno

 

Clicca qui ADESSO ed iscriviti SUBITO ad HNA!

Darai una Svolta alla TUO Benessere Fisico, Mentale ed Emozionale!

 

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


16 Responses to “Konmari: La Magica Arte Giapponese del Riordino Totale della Tua Vita”

  • alessia

    Questa hna mi ha veramente sorpresa. All’inizio ero molto scettica e piuttosto disinteressata al tema proposto ma, dopo aver messo in pratica, mi devo ricredere. Riordinare la mia casa ha portato un senso di pulito e ordine nella mia quotidianità. Mi sento molto più “a posto” a livello inconscio, decisamente più stabile.

    Rispondi a alessia
  • jimmi

    Questa hna è una gemma tratto dal lavoro di questa piccola giapponesina che ha distillato anni di conoscenze in dei principi semplici applicabili da tutti. Non lasciatevi trarre in inganno non è un semplice libro sul riordino degli oggetti. E’ un libro profondamente spirituale perché vi spiega il principio di sentire l’energia gioiosa degli oggetti che diventa un principio guida per la vostra vita. Emana gioia questo oggetto o spazio? Semplicemente facendovi questa domanda, vi cambia come porvi nel mondo. Quando cambiamo quello che c’è attorno a noi perché cambia come sentiamo ciò che è attorno a noi, di conseguenza cambia quello che abbiamo dentro e come siamo dentro, un libro di riordino interiore, molto zen, per imparare come ricollocarci nel mondo. Profondo, molto e lo zio lo condensa perfettamente.

    Rispondi a jimmi
  • LorenzoT

    Vivere nella bellezza e con ciò che ci rende gioiosi!
    Hna che rivoluziona davvero se stessi e il proprio ambiente se applicata da cima a fondo.
    Il bello del metodo Konmari è che non lascia nulla al caso ed è sempre perfezionabile.
    Mi sono liberato definitivamente da cose inutili (è impressionante notare quante cose inutili accumuliamo negli anni) e il processo di selezione è un ottimo training per cose più “importanti”.
    HNA fondamentale!

    Rispondi a LorenzoT
  • Manuel

    HNA veramente fantastica. Anche questa integrabilissima con le micro-abitudini. Interessante pure la parte motivazionale. Riordinando con i metodi proposti dallo ZIO HACK si modifica non solo il proprio ambiente fisico ma anche , e soprattutto, il proprio ambiente interiore. La parte che mi è piaciuta di più è quella del riordino inerente le aziende, in modo da massimizzare i profitti, riordinando l’ambiente di produzione, implementandone un miglioramento sostanziale. Consigliatissima per tutti e tutte.

    Rispondi a Manuel
  • Michele

    Buongiorno a tutti, vorrei esprimere un ringraziamento per questo nuovo strumento da utilizzare nella vita quotidiana, che arricchisce la nostra vita monotona e che permettere di incrementare la produttività. Da provare sin da subito.

    Rispondi a Michele
  • Fabry

    Ho iniziato dal semplice riordino delle icone del mio computer e adesso sto cominciando anche a sistemare ogni angolo della casa. La mia sensazione è sempre più estasiante, quando frequento spazi ordinati mi viene ancora più voglia di lavorare a nuovi progetti o includere nuove pratiche. Consiglio il riordino abbinato alla mini abitudine di pulire gli angoli dei nostri spazi dove, con i ritmi della nostra vita, inevitabilmente tendiamo ad accumulare oggetti o strumenti di azioni lasciate in sospeso.

    Rispondi a Fabry
  • Giorgio Boccia

    Ho deciso di applicare questo metodo non solo attraverso una forte spinta motivazionale ma anche come mini abitudine. Dedico quindi da alcuni minuti minimo o perfino ore per adesso riordinando fisicamente i miei ambienti e le cose che posseggo, i documenti sul computer; ho cominciato da poco anche ad applicarlo alle mie relazioni (non parlo solo di quelle sentimentali) e a cercare di tagliare i rami secchi, quello che non mi fa più “palpitare il cuore”. Quando si giunge ad un certo punto della vita è necessario scegliere cosa tenere e cosa non tenere; non c’è più tempo per fare tutto o tenere tutto. Per me questo ha rappresentato un bel cambio e spero lo sia anche per tutti voi.

    Rispondi a Giorgio Boccia
  • Silvano

    HNA “dolorosa” per me questo mese. Si, perché io sono sempre stato un accumulatore seriale.
    Ho sempre evitato di buttare via qualsiasi cosa perché poteva tornare utile, questa Hna mi fatto riflettere,
    Ho incominciato, non senza fatica, a riordinare il posto di lavoro, e devo ammettere che mi ha fatto sentire
    subito meglio. Certo è stato solo un inizio, e avrò bisogno una forte motivazione per cambiare registro alla mia
    vita, ma un primo passo è stato fatto, e solo un mese fa mi sembrava una cosa impossibile

    Rispondi a Silvano
  • FabioV

    HNA fondamentale, presenta un metodo molto semplice ma impressionante per come può cambiare l’ambiente che ti circonda! Da provare!

    Rispondi a FabioV
  • Barbara

    Conoscevo già Marie Kondo e i suoi libri, ma non mi sono mai inoltrata nel riordino come questa volta. Conoscevo già la tecnica della piegatura e il fatto di tenere in ordine ed in scala i vestiti nell’armadio, ma non avevo mai avuto il coraggio di portarla ad un livello superiore. Che nel mio caso era quello di lasciar andare tutta una serie di oggetti che ti regalano ma che anche se non ti piacciono invadono lo spazio e i piensieri. Con questa HNA ho trovato la motivazione a risistemare casa come se dovessi fare un trasloco. E cosa da non credere, senza dire nulla, mio marito sta facendo altrettanto 🙂

    Rispondi a Barbara
  • Gianpaolo

    Avevo già sentito parlare di Marie Kondo e del suo metodo di riordino, ma non l’avevo approfondito non avendo capito le sue implicazioni profonde. Anche se i libri di Marie Kondo sono praticamente dei bestseller sentire il suo metodo spiegato come è stato applicato dallo Zio, quindi il tutto filtrato dalla sua lunga esperienza, devo dire che è stato illuminante. Devo solo risolvere alcuni problemi pratici di mobilia e poi lo metterò in pratica nella mia vita.

    Rispondi a Gianpaolo
  • Marcello

    Ottima HNA, mi è piaciuta proprio. Hai fatto benissimo zio a fare la parte di motivazione perché ogni volta che intendevo cominciare, guarda caso trovavo altro da fare.
    Confermo che al momento, non esiste la versione per Android dell’app, ma solo per iOS.
    Ho acquistato il manga di Marie Kondo e devo dire che è molto piacevole e si legge in un lampo. L’ho fatto per avere un elenco ordinato delle categorie con cui procedere visto che non ho l’app. Ho inoltre visto delle foto su istagram della Kondo e i video per piegare i vestiti per avere un’idea di come procedere e qualche esempio.
    Devo dire però che entrambi questi due punti li hai spiegati nei dettagli e con le foto nel manuale. Quindi grazie per aver filtrato questo lavoro con la tua esperienza e dei tuoi prodotti. La sento veramente come epica, bisogna solo partire e arrivare nel più breve tempo possibile a zero.
    Attualmente ho iniziato con la parte facile, ovvero quella dei vestiti. Mi sono stupito di quanta roba avessi che non fa scintillare la mia gioia, e che non ricordavo nemmeno di avere. È molto bello avere tutto disposto a display e avere sott’occhio subito quello che hai e che ti piace. Procederò quindi con le varie tappe.

    Rispondi a Marcello
  • Bernardo

    Questa HNA è stata una vera e propria rivelazione per me,perchè spiega come il riordinare e rendere bello e attreaente il proprio ambiente porti ad un miglioramento interiore ultraprofondo molto piu’ di qualsiasi tecnica.E’ per me estemamente motivante il concetto che le persone ordinate sono persone dominanti,che ottengono risultati,il cui ordine interiore è legato all’ordine esteriore.Mi sono messo a riordinare con una motivazione enorme e questo mi fa sentire benissimo.Grazie Zio!

    Rispondi a Bernardo
  • FABIO

    Sono rimasto positivamente interessato e soddisfatto da questa HNA.
    In primis mi ha fatto molto piacere apprendere che in me già da tempo alberga un piccolo Konmari.
    Dall’età di 20 anni ho sempre avuto l’abitudine, almeno una volta all’anno, di buttar via e/o regalare oggetti e vestiti inutilizzati, vecchi e/o rotti e di fare ordine in armadi e comodini. Ho la fortuna di avere accanto a me una compagna che abbraccia anch’essa questa filosofia. Tuttavia mi mancava completamente la parte “energetica” di rilascio di tutto il processo, vale a dire ringraziare ogni singolo oggetto per le emozioni che ci ha fatto vivere. Mi sono ritrovato verso Ferragosto a fare la consueta pulizia di armadi e cassetti e aggiungendo il ringraziamento per ogni singolo oggetto devo dire che la pace interiore e la felicità di vedere l’appartemento ripulito sono state ENORMENENTE maggiori rispetto alla versione “senza ringraziamento”. GRAZIE come sempre a Zio Hack per la sua continua produzione di HNA eccellenti e GRAZIE a Pietro per la certosina trascrizione in PDF.

    Rispondi a FABIO
  • Stefano

    Super HNA! Ho cominciato a metterla in pratica appena è uscita e la cosa, pur lavorandoci un po’ ogni giorno, richiede un po’ di tempo.
    Oltre al fatto che sto guadagnando spazio, acquisendo chiarezza mentale e al fatto che mi alleno ogni giorno a prendere decisioni c’è l’aspetto che più mi interessa: il rilascio emozionale (che sto sentendo in modo preponderante).
    Creo spazio nella casa e creo spazio dentro di me.
    Grazie!

    Rispondi a Stefano
  • Giulio

    Non avrei mai letto il libro se non l’avesse consigliato lo Zio, a suo modo e con il suo stile.
    Direi che per me, ha portato ad un livello molto superiore un argomento già trattato anni fa, mettendo insieme
    il riordino dei propri spazi che porta ad un guadagno di tempo e ad una “pulizia”; specialmente mentale.
    Questa HNA ha liberato il mio spazio / tempo. Geniale Zio, come Einstein 😉
    Grazie!

    Rispondi a Giulio

E tu cosa ne pensi?