HackNews.net

In questa miniconferenza in 3 parti il Dott. Cocca ci invita a riflettere sui nostri “miti alimentari”
indipendentemente dalle opinioni su quello che dice
(che potete scrivere sotto nei commenti)
IMHO è un’occasione per vedere come reagiamo e se siamo aperti
a rivalutare quello che sappiamo e pensiamo sul cibo e sull’alimentazione
e le convinzioni che abbiamo in proposito
e da dove provengono

http://www.youtube.com/watch?v=dV2vlNz5L9E&feature=channel_page http://www.youtube.com/watch?v=e4U8KF1XCSA&feature=channel_page http://www.youtube.com/watch?v=WNloWCYE59U&feature=channel_page

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


Articoli correlati


4 Responses to “Sei disponibile a rivalutare i tuoi miti alimentari?”

  • Andrea

    Illuminante!
    Ascoltando i video di Cocca mi sono posto una domanda: ma siamo sicuri che il livello di temperatura suggerito dalle ricette siano da prendere alla lettera, senza metterle un po’ in dubbio?
    E nel caso siano da mettere in dubbio, come facciamo a sapere quale sia il livello di temperatura che, in realta’, faccia bene al nostro organismo?
    Sono sicuro chhe se ognuno di noi cominciasse a valutare attentamente cio’ che immette nel proprio organismo, potrebbe forse cambiare le tendenze del mercato, contribuendo cosi’ saggiamente al benessere della società a livello fisico e quindi mentale. .
    Andrea

  • Peaceful Rawrior

    Io sono crudista da quasi un anno e ne ho giovato davvero tantissimo. Tutti i miei problemi di salute si sono risolti nel giro di pochi mesi e adesso ho un sacco di energia (ho 38 anni) e resistenza sia fisica che mentale.

    Ritornare alle “origini” dell’umanità è un percorso affascinante, tuttavia sono anche molti gli errori che si possono commettere…

    Un caro saluto e complimenti per il tuo bellissimo blog 🙂

    Francesco

  • Row

    Imho è inutile farsi troppe pippe mentali,
    è sufficiente affidarsi all’istinto per mangiare ciò di cui abbiamo più bisogno.
    Siamo il risultato di un processo evolutivo così lungo,
    mi sembra banale sottovalutare l’abilità del nostro organismo di adattarsi ed evolversi. In fin dei conti la vita media rispetto ai nostri antenati si è allungata notevolmente.

      • zio
        • The boss :-)

        Concordo al 100% sul non farsi pippe mentali

        Per il resto:
        è l’istinto che ci attrae così tanto al mangiare le patine, il cioccolato e bere coca cola? 😉

        Sull’evoluzione dell’organismo come diceva Cocca non sono così sicuro sia così rapida…
        se ci sono prove in contrario ne sarei ben contento

        E infine la vita media che si allunga
        verissimo
        ma solo contando le morti infantili che si sono drammaticamente ridotte nell’ultimo secolo
        altrimenti secondo alcune fonti potrebbe essere un altro mito.

E tu cosa ne pensi?