Categorie
Apprendimento Veleno

L’immenso potere del vaff…

Tempo stimato di lettura: < 1 min Il segreto per liberarsi dalle figure autoritarie

Tempo stimato di lettura: < 1 min

vaff Penso che per chi studia vari settori
il vaffanculo abbia un immenso potere catartico, didattico e liberatori
ci consente un atteggiamento critico e distaccato
e ci permette di distaccarci dalle "autorità".
Ma va usato DOPO essere giunti ad un punto avanzato nei propri studi,
quando si sa cosa si dice e fa…
molti con spirito adolescenziale ribelle lo usano subito, prima ancora di capira di cosa parla il materiale,
questi sono pregiudizi, spesso basati su convinzioni limitanti
e sono l’ostacolo n.1 all’acquisizione di informazioni e tecniche nuove.

Quindi tutti in coro:
vaffanculo Donna Eden,
vaffanculo Gary Craig,
vaffanculo Richard Bandler,
vaffanculo David Allen,
vaffanculo a tante altre autorità in vari settori
e un grosso vaffanculo anche allo zio Hack,
ma solo se avete studiato davvero il loro materiale
altrimenti non siete ancora degni di poterlo dire,
spero per voi che un giorno lo possiate diventare,
perché allora comincerete a CREARE qualcosa di davvero vostro e personale

Di zio Hack

Mi chiamo Francesco, noto come "zio Hack" dal 1999  quando ho creato la PRIMA lista italiana di crescita personale e psicologia, PNL, EFT, ipnosi.

Fondatore nel 2007 di HNA la PRIMA Accademia di Miglioramento Personale Underground in Italia
Ancora oggi continuo a gestire la più longeva (e probabilmente numerosa) community (a pagamento) di miglioramento personale in Italia.

Aspiro a rimanere un "guerriero della CONOSCENZA PRATICA e UTILE" e per far questo:

Medito due volte ogni singolo giorno dal 1986
Studio 5 libri (di qualità) al mese e 200 ore di materiale di formazione (di qualità)
Pratico hatha yoga (occasionalmente) dal 1987 e crossfit (almeno 3 volte a settimana) dal 2008
Creo 5 audiocorsi con manuale ogni mese.

Comunque considerami un  gran "fuffarolo", ascolta un po' nel materiale gratuito e senti se offro la formazione che vuoi avere.

Oggi mi occupo di: miglioramento personale, lifehacking, biohacking, benessere psicologico, apprendimento, neuroscienze, transpersonalità.
Quello che divulgo è pratico, scientificamente basato e utilizzabile subito.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle tecnologie più recenti create o divulgate da me visita il mio blog: HackNews.net

“Scettico” (al punto di pensare di essere la reincarnazione di San Tommaso) e pragmatico al punto di credere di essere stato anche quella di William James.

Citato (senza che abbia pagato) su Jack, Millionaire, Onda Tv, finanzaonline, secoloixi, messaggero, in vari libri e tesi di laurea.
Le mie tecniche sono andate in onda su Rai3 e Canale5, ma resto umile.

Per essere aggiornato sui miei lavori seguimi sul canale Telegram e tutti i miei canali digitali, ognuno ha contenuti unici

6 risposte su “L’immenso potere del vaff…”

Effettivamente JLT è persino migliorato.
Ross adesso è davvero inguardabile in confronto a prima.
Anche Tyler Durden vista l’età che ha è abbastanza improponibile…
anche se sembra più “rilassato” adesso…

Concordo infatti il suo ultimo video Trauma Blow Out
è IL SETUP DELL’EFT
200 DOLLARI
ecco perché non compro più da anni nulla da JLT
e da RJ (avete notato come diventano BRUTTI con il passare degli anni ;-))
e da molti altri che non hanno un’etica che posso condividere.
Mi pento anche di avere dato soldi a questi “soggetti”.

Per forza, solo nel corso base di ME c’è materiale di studio per anni e anni e corsi e corsi,non oso immaginare cosa ci sia nei video avanzati. Sto notando che JLT fa e vende dei singoli corsi in cui in mezzo a tante chiacchiere, insegna 1 tecnich di donna e ci fa un corso sopra e i soldini. Abbastanza squallida come cosa.

Volevo mettere dei tag su google con “vaffanculo zio hack” 😀

Seriamente,
volevo dire entrambe le cose che dici tu e altro…
ovvero è ancora una volta un’unione del concetto di “antifanatismo”
combinato con il concetto di studiare a fondo e praticare…

Sembrano 2 polarità opposte, ma messe nella giusta sequenza non lo sono…
prima studi e pratichi i grandi, poi ti fai la tua opinione e ti distacchi un pochino da loro…
quasi tutte le più grandi scoperte sono state fatte così…
paradossalmente nel campo della Medicina Energetica non si è ancora vista nulla di nuovo oltre al lavoro di Donna

Non ho capito il senso di questo post.
Vuoi dire che prima di creare qualcosa bisogna aver studiato tutti i grandi?
O che dobbiamo uccidere metaforicamente i nostri buddha?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *