HackNews.net

Quasi sempre continuano ad arrivare in lista queste “telenovelas”
è ok abbiamo imparato ad amare queste storie 😉

Alcune osservazioni:

Recriminare non serve a nulla
psicoanalizzarla e’ inutile
accusarla serve solo a non MIGLIORARE sé stessi e le proprie abilità

Ho una sola domanda (anzi 3 ;-)) se sei in un “Ldm sentimentale”:
in tutto questo tu cosa c’entri?
sono problemi tuoi o suoi?
se in questo momento 3 maggiorate bellissime ti stessero massaggiando con il loro corpo
tutte e 3 allo stesso tempo ci penseresti ancora?

La soluzione finale dello zio a TUTTI i problemi sentimentali:
1. Ci vuole un certo tipo di ATTEGGIAMENTO (inner game)
2. Ci vuole ABBONDANZA di scelte (just be social)
3. I problemi degli altri non sono i nostri e loro sono abbastanza forti da risolverseli da soli (non dobbiamo sempre e per forza essere “eroi”, possiamo aiutarli SOLO se ce lo chiedono specificamente) (law of allowing)

Capisco che vi manchino le “basi”
cercherò di fare quello che posso per darvele
suggerisco di cominciare con VCD Cambiare Divertendosi
finché c’è…

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


One Response to “Quando l’amore finisce (o si comporta male)”

  • AndreaAndrea

    Ciao Zio Hack,
    concordo pienamente su quanto dici, in particolare sul dare consigli o aiutare gli altri quando questi ce lo chiedono specificamente, perché, IMHO, non possiamo sapere se l’altra persona abbia veramente voglia di cambiare…
    Le donne soprattutto ;), quando ti parlano di cio’ che le affligge non puoi sapere inizialmente se lo fanno tanto per rendertene partecipe oppure erche’ realmente hanno bisogno di consigli…
    Per questo mi sento di suggerire di porre una domanda del tipo: “ma tu cosa vuoi veramente?” In questo modo le facciamo dirigere il suo focus su cio’ che vuole e confrontiamo se la sua risposta e’ esattamente come ce la siamo immaginata o meno e da li’ ci regoleremo di conseguenza.
    Andrea

E tu cosa ne pensi?