HackNews.net
L&S light sound machines recensione

Le L&S light and sound machine queste  “macchinette”
che molte persone in tutto il mondo utilizzano (o provano)
e che promettono di “migliorare”  il proprio cervello
(e indirettamente la mente e le capacità cognitive) usando luci e suoni
tramite un processo chiamato entrainment per:

  • meditazione
  • rilassamento
  • concentrazione
  • visualizzazione
  • addormentarsi
  • autoipnosi
  • aumento della creatività
  • ipnosi (così dicono loro ;-))
  • terapia
  • e addirittura sogni lucidi e OBE, viaggi fuori dal corpo (qualcuno li chiama “astrali”)

Ma qual è la realtà che c’è dietro?

Scoprila in questo video

Trascrizione del video sulla Recensione delle L&S Light and Sound Machines

(Ringrazio Pietro per questa trascrizione e Lorenzo per la verifica dell’articolo)

Care nipotine e cari nipotini,
un grosso abbraccio dallo zio Hack di migliorati.org

Oggi vi presento una Light & Sound Machine della MindSpa acquistata molti, molti anni fa
(anche perché era raccomandata da uno dei cofondatori della PNL
che diceva di averne disegnato anche le sessioni)
perché magari qualcuno di voi sta pensando di farsi un regalo per Natale.

Le L&S Machine sono degli apparecchietti che funzionano con il principio dell’Entrainment
Praticamente emettono delle luci lampeggianti di vari colori dagli occhiali e dei suoni dalle cuffie
e si suppone (visto che l’evidenza scientifica è discutibile perché su molte persone, come me, non sembrano avere effetto)
che vi portino a certe frequenze cerebrali facendovi rilassare.

L’esperienza globale soggettiva è quella di un interrogatorio fatto da un ente governativo americano
che dopo avervi rapito, usa questi sistemi per farvi parlare 😉
quindi per me l’esperienza è sempre stata lontana dal rilassamento
(anche utilizzando gli occhiali con le luci verdi, rosse, alternate, ecc.).

Io penso che una delle cose che rilassano di più le persone sia un qualcosa di estetico
quindi, piuttosto che usare apparecchi simili, usate semplicemente della musica che vi piace.

Se invece volete veramente qualcosa che vi rilassi
allora sul mio sito trovato il mio prodotto CA0 Hacking dell’Armonia Interiore
costituito da 15 rilassamenti guidati (senza binaurali e senza suoni).

A tal proposito, vorrei dire una cosa sui binaurali:
a parte il fatto che il marketing di alcuni produttori è a dir poco fumoso,
dovete sapere che usando una frequenza fissa, come è importante per lo sfasamento delle frequenze,
il cervello si adatta quasi subito e quindi NON fanno effetto!
Per questo motivo, i programmatori che vogliono sviluppare nel settore del binaurale,
devono imparare a variare la portante delle due frequenze
(i binaurali usano una frequenza per un orecchio e un’altra lievemente diversa per l’altro orecchio
e si suppone che lo sfasamento delle due, nel cervello produca una risposta di adattamento).
Questa è un’idea interessante ma un po’ troppo ottimista
perché zone diverse del cervello hanno frequenze diverse
e non funziona esattamente così.

Tornando quindi alle L&S Machine, se volete provarle prima di acquistarle, fatelo
ma personalmente non le raccomando perché su di me NON funzionano
e su altre persone funzionano e dicono che hanno ottimi risultati
ma nel lungo termine smettono di funzionare
quindi deduco che gli ottimi risultati iniziali siano dovuti all’effetto placebo
(oppure no, potrei anche sbagliarmi).

Dal momento che ho creato delle tecnologie molto semplici
(voce parlata che guida in rilassamenti specifici)
con scopi ed effetti specifici sulla mente subconscia
per lasciare andare la M.E.R.D.A. (Memorie Emotive Radicate Dentro l’Anima) che c’è dentro,
andate sul mio sito migliorati.org e cercare i rilassamenti
tra cui, appunto,  CA0 Hacking dell’Armonia Interiore
che costano 1/10 di una di queste macchine e durano per tutta la vita.

In una sola settimana di pratica, facendo 2-3 rilassamenti al giorno
(che è quello che raccomando affinché si possa sentire l’effetto)
potete avere la settimana migliore della vostra vita,
una profonda armonizzazione immediata
dovuta alla riduzione del cortisolo, ai rilassamenti, al rilascio di endorfine,
agli effetti sulla mente subconscia che sono assolutamente calibrati e calcolati
da tanti anni di pratica su di me.
Ho rilasciato quello che funziona per me al prezzo di meno di una cena.

Se avete provato le L&S Machine raccontatemi la vostra esperienza nei commenti qui sotto
e continuate ad essere curiosi e provare cose nuove (anche se spesso sono delle cagate).
Ogni tanto nel mio settore, il miglioramento personale, trovo delle vere perle
che mi portano poi a scoprire nuove tecnologie,
tant’è vero che i rilassamenti di CA0 Hacking dell’Armonia Interiore
li ho derivati da ricerche mie e di altri nel campo del NeuroFeedback,

quindi li abbiamo anche verificati collegandoci a degli encefalografi
(che per fortuna diventano sempre più economici)
quindi prima o poi ve ne farò vedere qualcuno,
anche se le dimostrazioni sono un po’ complicate e quindi poco adatte al canale YouTube.

Ancora un grosso abbraccio dallo zio Hack di www.migliorati.org
e continuate ad indagare nel settore del miglioramento personale
e soprattutto, continuate a praticare,
trovate dei rilassamenti che vi piacciono (anche se non sono i miei) e fatene due ogni giorno:
avrete i risultati migliori di qualsiasi “aggeggio”, incluso questo.

Ciao!

PS

Tu le hai provate?
Scrivi sotto la tua esperienza (non importa se è diversa dalla mia voglio sentire opinioni diverse)

PPS
Pochi giorni dopo aver inciso questo video guardando un video del Prof. Richard Soutar
(una delle massime autorità al mondo del settore)
sono venuto a conoscenza che:
1. l’effetto delle L&S machine è TEMPORANEO (per fortuna direi) anche perché
2. sarebbe meglio non fare nessuna forma di “entrainment”
senza aver prima fatto un QEEG (o almeno un MiniQ)
valutativo per capire su che frequenze (e come) “lavorare”.

Quindi dopo numerosi “esperimenti personali” rimango della mia opinione (assolutamente personale e discutibile):
sono INUTILI o addirittura potenzialmente dannose
se non inserite in un “piano di pratica” creato da esperti e dopo un’accurata valutazione.

Il modo migliore che ho trovato fino ad oggi (alla portata di tutti) per lavorare sul proprio cervello
rimane (ovviamente secondo il mio parere assolutamente “di parte” ;-))
di fare 2-3 rilassamenti guidati al giorno
io offro questi nel mio pH = Protocollo Hack
a un prezzo che è almeno un decimo del costo di una L&S machine
puoi avere i dettagli su questi
rilassamenti per l’Hacking dell’Armonia Interiore e vita ideale cliccando QUI!

E puoi avere SUBITO i miei CA0 i miei Rilassamenti CLICCAndo QUI!

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


6 Responses to “L&S Light and Sound Machines Video Recensione”

  • jimmi

    Articolo molto interessante, perché fa luce su quanto effettive siano queste macchine. L’unico utilizzo sensato della luce sul nervo oculare per l’appredimento che funziona è quello del fosfenismo, con questi macchinari non ho mai capito a cosa potessero servire, almeno ora abbiamo il parere di una fonte molto esperta che ci da un suo parare scientifico, grazie per la condivisione.

    Rispondi a jimmi
      • zio Hack

        Grazie Jimmi.
        Ho sentito parlare del fosfenismo, dovevano anche portarmi un macchinario da provare qui da me.
        poi per adesso non è successo.
        Approfondirò se mi capita questa occasione,
        so a chi rivolgermi
        anche se mi paiono idee un po’ “new age”
        verificherò se c’è qualcosa di scientifico dietro.
        Grazie ancora dell’idea.

        Rispondi a zio Hack
          • jimmi

            Ho avuto modo di partecipare alla presentazione del metodo del fosfenismo.
            In parte c’è una base molto new age, ma c’è anche una componente scientifica, ti posso dire di mio che l’effetto l’ho avuto praticandolo anche se gli esercizi sono pallosi almeno per me.

            Rispondi a jimmi
  • Alessia

    Un grazie allo zio che testa per noi tutti questi prodotti, permettendoci così di risparmiare tempo e denaro 💋💋💋

    Rispondi a Alessia
      • zio Hack

        GRAZIE a te Alessia per i commenti.
        Non voglio assolutamente che la mia “esperienza” sia quella “definitiva”
        che “chiude il discorso”
        perché in futuro intravedo grosse potenzialità per questa tecnologia.
        Ma solo se combinata con un caschetto EEG.
        E vorrei sentire l’opinione di altre persone che le hanno provate.
        Ad esempio il mio amico Lapo (a cui ho venduto la mia Proteus con il Thoughtstream)
        ne era rimasto entusiasta al punto di prendersi anche la Procyon (versione successiva)
        poi però nel tempo mi pare abbia smesso di usarla
        cosa molto comune da quello che ho sentito.
        Ma ripeto che mi piacerebbe sentire altre esperienze.

        Rispondi a zio Hack

E tu cosa ne pensi?