HackNews.net

Secondo me le ragioni per andare a un corso “live”
(invece di acquistare i video)
sono queste:
1, Fare domande
2. Conoscere personalmente il trainer e fargli domande che al corso non potrebbero essere fatte
3. Partecipare attivamente a una “demo” e quindi magari farsi aiutare nell’ottenere qualche risultato che si faticava a raggiungere da soli da tempo
4. Soddisfare le proprie esigenze “esibizionistiche” e diventare famosi comparendo nei video
5. Fare esercizi con gli altri partecipanti

Per queste ragioni non partecipo ai corsi dei più noti trainers internazionali:

1. Non accettano domande
2. Non “socializzano” con i partecipanti (anche per via dei grandi numeri)
3. Fanno poche demo e ci sono molte persone
4. Sono costosissimi rispetto al valore reale del corso e delle informazioni contenute in esso

Lascio a chi è stato ai corsi dal vivo dei più famosi decidere se quello che dico sono mie fantasie oppure è la verità.

E lascio ai partecipanti ai miei corsi più recenti decidere se soddisfo i primi 4 punti, il quinto non l’ho soddisfatto volutamente perché molti hanno un altro “scopo” peraltro legittimo (ma NON ai miei corsi ;-))

Ultima modifica:

Condividilo con i tuoi amici:


I commenti sono chiusi.